Ferrari, Charles Leclerc esce allo scoperto: che mazzata per i tifosi!

491

Ferrari, Charles Leclerc esce allo scoperto: che mazzata per i tifosi! Il pilota monegasco ha parlato delle ambizioni del Cavallino Rampante

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Foto: Getty)

Il 2021 della Ferrari non è stato finora particolarmente brillante ma di sicuro migliore del disastroso 2020. Al di là dei risultati ottenuti (la vittoria manca da due anni), la competitività della vettura è cresciuta visibilmente, accorciando il gap con le scuderie al vertice. Attualmente il Cavallino Rampante è alle spalle di Mercedes, Red Bull e McLaren nel Mondiale Costruttori. Il lavoro da fare è ancora molto, ma come ribadito più volte da Mattia Binotto, l’obiettivo è tornare al top nel 2022. Dei passi in avanti compiuti dalla casa di Maranello ha parlato anche Charles Leclerc, reduce da una sfortunata prestazione a Sochi (la pioggia è arrivata nel momento peggiore della sua rimonta).

Quest’anno la situazione è migliorata. Già dalla prima gara mi sentivo più sicuro di questa vettura. Le prestazioni complessive sono state semplicemente migliori e siamo stati anche più costanti rispetto allo scorso anno. Stiamo lavorando nella giusta direzione. La strada è ancora molto lunga per raggiungere i nostri obiettivi, ma è stato un buon passo avanti rispetto al 2020 e ora dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione”, ha dichiarato il numero 16. 

LEGGI ANCHE >>> Lewis Hamilton, accadrà nel GP di Turchia: tifosi esterrefatti!

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi, omaggio speciale da un altro campione: “Dominerà per sempre”

Ferrari, Charles Leclerc esce allo scoperto: la strada per la vittoria è ancora lunga

Ferrari F1
La Ferrari di Leclerc a Sochi (Foto: Getty)

La distanza con la McLaren (17,5 punti) è forse troppo ampia per consentire alla Ferrari di agguantare il terzo posto nella classifica dei Costruttori. Leclerc lo ha sottolineato: “Sfortunatamente stanno facendo un’ottima stagione, ma è un bene che abbiamo una tale lotta. Siamo stati molto, molto uniti durante tutta la stagione. A Monza hanno centrato un 1-2 davvero impressionante. Ovviamente, sono molto veloci, anche molto coerenti, quindi ora è nostro compito cercare di massimizzare ogni fine settimana e, si spera, di poter tornare davanti a loro alla fine del campionato”.

La mazzata più grande per tifosi, Leclerc la dà parlando però delle ambizioni e delle prospettive della Rossa. Il monegasco ha sottolineato come la strada per diventare campioni del mondo è ancora molto lunga, vista la concorrenza e il livello di partenza. Il 2022 potrebbe rivelarsi un’altra tappa di passaggio.