Salernitana-Empoli 2-4 Highlights, Voti e Tabellino: un tempo non basta…

268

Avvio shock per la Salernitana che subisce tre gol in 13’ e accusa la settima sconfitta in nove partite restando all’ultimo posto in classifica

Salernitana Empoli
Tre gol nei primi 13′ di gioco per l’Empoli (Getty Images)

Un primo tempo disastroso costa un’altra sconfitta alla Salernitana cui il cambio in panchina, almeno per ora, non porta alcun beneficio. Meglio i padroni di casa nel secondo tempo: ma non basta a riequilibrare le sorti del match.

Salernitana-Empoli, 2-4

É la prima partita di Stefano Colantuono sulla panchina campana dopo l’esonero di Castori. E i primi venti minuti diventano un autentico incubo per i padroni di casa. Pinamonti porta in vantaggio i toscani su un bell’assist di Bandinelli. La Salernitana reagisce subito ma un bel gol di Simy viene annullato per fuorigioco e immediatamente dopo l’Empoli dilaga trovando due gol in rapida successione: prima un bel gol di Cutrone, tocco delicatissimo su un’azione ai limiti del fuorigioco, poi un’autorete di Strandberg che anticipa nella propria porta un pallone in area piccola destinato comunque al gol. Empoli devastante: Pinamonti e Cutrone sfiorano il quarto gol che arriva allo scadere del primo tempo un su calcio di rigore che Pinamonti si procura (fallo di Strandberg) e trasforma.

Sullo 0-4 non c’è più nulla di salvare e a fronte di un Empoli che in avvio di ripresa dà forse un po’ troppe cose per scontato, la Salernitana reagisce. É Ribery a salire in cattedra: prima un assist per il gol di Ranieri che riapre la partita poi l’avvio dell’azione che mette Kastanos davanti alla porta provocando il palo e l’autorete del 2-4. Senza nulla da perdere la Salernitana si riversa in avanti.

L’Empoli passati venti minuti di apprensione, e pur continuando a subire la pressione dei padroni di casa, si chiude rinunciando quasi a fare gioco pur di portare a casa un risultato preziosissimo. Salernitana che meriterebbe molto di più soprattutto nei dieci minuti finali creando non meno di quattro clamorose palle gol che i toscani salvano anche con molta fortuna.

Per l’Empoli quarta vittoria in nove partite dopo due sconfitte consecutive che, almeno per ora, significa mettere il piede nella parte sinistra della classifica.

LEGGI ANCHE > Fabio Quagliarella, la verità mai detta diventa un film

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI SALERNITANA – EMPOLI

Salernitana Empoli Colantuono
Una sconfita all’esordio per Colantuono sulla panchina della Salernitana (Getty Images)

 Il tabellino

SALERNITANA – EMPOLI 2-4
SALERNITANA (3-4-1-2): Belec 5; Aya 4.5 (46′ Obi 6), Strandberg 4, Jaroszynski 5; Kechrida 6 (46′ Zortea 6.5), Di Tacchio 5, Kastanos 6.5, Ranieri 6; Ribery 7; Simy 5.5 (67′ Djuric 6), Gondo 6 (46′ Bonazzoli 6).
EMPOLI (4-3-1-2): Vicario 6; Stojanovic 5.5 (46′ Tonelli 6), Ismajli 5.5, Luperto 6.5, Marchizza 5.5; Haas 6.5, Ricci 6.5, Bandinelli 6 80’ Zurkowski); Henderson 7 (72′ Stulac 6); Pinamonti 7.5, Cutrone 7 (72′ Bajrami 6).
Ammoniti: Stojanovic, Haas, Ranieri, Marchizza