Inter, bilancio approvato: ma con un buco imponente

174

L’assemblea degli azionisti dell’Inter ha approvato il bilancio del club nerazzurro, parzialmente ripianato, Zhang parla del nuovo stadio di proprietà

Zhang e Marotta
Il presidente dell’Inter Steven Zhang e l’amministratore delegato Beppe Marotta (Getty Images )

I conti non tornano, almeno per ora. Ma gli azionisti dell’Inter approvano il bilancio del club nerazzurro, parzialmente ripianato dopo sponsorizzazioni, cessioni e risparmi.

Inter, bilancio aInter pprovato

Il buco della stagione 2020-21 ammonta a 254.6 milioni di euro. Un quarto di milione. Tantissimo, ma meno di quello che poteva essere presentato in contabilità considerando i molti risparmi registrati grazie a un programma di snellimento del club, alcune risoluzioni contrattuali importanti (su tutte quella di Conte), la cessione di Hakimi e Lukaku e qualche sponsor in più entrato in estate.

Pesa enormemente il danno legato alla pandemia, 70 milioni di incassi mancanti, una quarantina di milioni di introiti pubblicitari persi a causa della recessione generale dovuta al Covid.

LEGGI ANCHE >Empoli-Inter 0-2, Highlights, Voti e Tabellino: Nerazzurri di rincorsa 

Zhang: “Non cedo, e voglio lo stadio”

Presentando il bilancio agli azionisti il presidente del club Steven Zhang, in rappresentanza della proprietà del gruppo Suning ha rilanciato l’impegno del colosso commerciale cinese: “Nel corso di quest’anno sono state numerose le voci che hanno circondato il club e l’impegno della proprietà nell’Inter. Nessuna di queste è vera. Tutte falsità e speculazioni. Ribadisco che il progetto della proprietà, il sostegno e l’impegno sono a lungo termine, la nostra visione per il futuro è chiara e definita”.

Zhang ha anche rilanciato l’idea di uno stadio di proprietà: “Dal giorno dell’ingresso del nostro gruppo l’Inter ha fatto un lungo percorso diventando un club globale, vincente, innovativo e connesso alle nuove generazioni in tutto il mondo. Ora pensiamo al nuovo stadio, un progetto fondamentale per il club”.