Valentino Rossi, il messaggio gela i fan: non se l’aspettava nessuno

539

Valentino Rossi, il messaggio gela i fan: non se l’aspettava nessuno e forse è arrivata la conferma di quello che tutti temevano da tempo

(Getty Images)

L’ultimo abbraccio con la sua gente è stato bellissimo e commovente. Non c’era il tutto esaurito sulle tribune di Misano soltanto per le regole attuali sugli impianti sportivi legate al Covid-19, ma a Valentino Rossi è bastato per tonare a respirare certe atmosfere esaltanti.

Sicuramente il GP dell’Emilia Romagna è stata la sua ultima gara di Moto GP in Italia. Ma sarà anche l’ultima della carriera? Scherzando, alla fine della gara di domenica scorsa, vale aveva detto che era stato tutto talmente bello da fargli pensare di saltare le ultime due tappe.

Oggi però sul suo profilo ha postato un’immagine del suo inchino davanti alla folla di Misano e poche semplici parole, in italiano e inglese: “È tutto gente! Grazie a tutti“. Il saluto tipico dei cartoni animati di Hanna&Barbera, i Looney Tunes, che diventa però anche un messaggio preoccupante. Significa solo che ringrazia chi gli ha reso omaggio in Italia, oppure che veramente ha deciso di non partecipare alle gare di Portimao e Valencia, cedendo il sellino a Darryn Binder che sarà nel team al posto suo dal 2022?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentino Rossi (@valeyellow46)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Valentino Rossi stupisce ancora: la rivelazione in tv

Valentino Rossi, il messaggio gela i fan ma il progetto Motomondiale 2022 va avanti

Il futuro di Valentino Rossi in ogni caso è già scritto nel WEC e nelle altre gare di Turismo, con le quattro ruote. Poi ci saranno anche le quattro squadre che schiererà al via del Motomondiale 2022, una in MotoGP, due in Moto2 e una in Moto3 con Avintia. I piloti nella classa regina saranno suo fratello, Luca Marini, e Marco Bezzecchi entrambi con una Ducati. Ma l’accordo con Aramco come sponsor principale ancora non è stato annunciato e i tifosi temono la beffa.

(Getty Images)

Nelle ultime ore Pablo Nieto, team manager dello Sky Team VR46 e che continuerà con lui ha fatto chiarezza intervistato da Motorsport-Total.com: “Abbiamo stretto questo accordo con Aramco. Le cose si stanno sviluppando molto lentamente, ma siamo sulla buona strada e continuiamo a lavorare. Per ora è tutto quello che posso dire e abbiamo anche un ottimo supporto da parte di Ducati. Vogliamo fare del nostro meglio”.