Bologna-Juventus 0-2, Highlights, Voti, Tabellino: due lampi nella nebbia

892

Sfruttando al massimo il passo falso dell’Atalanta, la Juventus vince a Bologna e riduce il suo distacco sul quarto posto in classifica

Bologna Juventus Morata
Morata festeggia il gol che sblocca il punteggio (AP LaPresse)

Nonostante le assenze, ancora indisponibile Dybala, la Juventus conquista un’ottima vittoria esterna sul difficile campo del Bologna: 0-2

Bologna-Juventus 0-2

Si gioca nella nebbia, con una visibilità che via via si riduce nel corso della ripresa. non senza qualche difficoltà per i giocataori in campo.

Una Juventus discreta che ha il merito di gestire meglio l’approccio alla gara trovando immediatamente un vantaggio pesantissimo. Alla prima vera occasione bianconeri subito in vantaggio: splendida intuizione di Bernardeschi che detta il passaggio decisivo su un inserimento di Morata sul filo del fuorigioco, tocco decisivo dello spagnolo su Skoroupski in uscita.

Senza strafare, limitandosi le sfuriate di un Bologna che si affida quasi esclusivamente a Svanberg ma che in avanti fa pochissimo, la Juve gestisce con qualche apprensione il finale di primo tempo dei rossobli, pericolosi con Barrow, Arnautovic ma soprattutto con Svanberg che va vicinissmo al gol straordinario con una splendida rovesciata.

É ancora il Bologna a rendersi più pericoloso nella ripresa: si registrano due occasioni di Svanberg, un’altra conclusione insidiosa di Barrow. Ma a chiudere il match è Cuadrado: al 66’ il colombiano sfrutta una micidiale ripartenza calciando con forza, la traiettoria leggermente deviata da Hickey inganna Skoroupski. Il Bologna preme ma non crea grandi pericoli verso la porta avversaria in una supremazia sostanzialmente sterile.

Una Juventus non particolarmente bella ma molto utilitaristica che riduce a sei punti il suo vantaggio dall’Atalanta quarta in classifica. Per il Bologna è la terza sconfitta consecutiva in campionato.

LEGGI ANCHE > Atalanta-Roma 1-4, Highlights, Voti, Tabellino: Mourinho abbatte la Dea

LEGGI ANCHE > Salta una gara in Italia a causa del Covid: tutti gli aggiornamenti

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI BOLOGNA – JUVENTUS

Bologna Juventus
Il gol del vantaggio della Juventus a Bologna (AP LaPresse)

Il tabellino

BOLOGNA – JUVENTUS 0-2
6′ Morata, 68′ Cuadrado (J)
BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski 6.5; Soumaoro 5.5, Medel 5.5, Theate 5.5; De Silvestri 5 (46′ Skov Olsen 6), Svanberg 6.5 (79′ Vignato), Dominguez 6, Hickey 5.5 (85′ Viola); Soriano 5.5 (85′ Santander), Barrow 5.5 (79′ Sansone); Arnautovic 5.5.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; Cuadrado 7, De Ligt 6, Bonucci 6.5, Pellegrini 5.5 (61′ Alex Sandro 6); McKennie 6 (71′ Bentancur 6), Arthur 6.5 (61′ Locatelli 6), Rabiot 5.5; Bernardeschi 7, Morata 7 (85′ Kaio Jorge), Kean 6 (71′ Kulusevski 6).
Ammoniti: Dominguez (B); McKennie (J)