Valentino Rossi in ansia per papà Graziano: tutti gli aggiornamenti

1431

Valentino Rossi in ansia per papà Graziano: tutti gli aggiornamenti. L’ex fuoriclasse delle due ruote è preoccupato per le condizioni di salute del padre

Graziano Rossi
Graziano Rossi (Lapresse)

Valentino Rossi è in ansia per le condizioni del padre, l’ex pilota e principale consigliere del figlio, Graziano Rossi. La notizia, rimbalzata nella tarda serata di sabato, ha trovato conferma nella mattinata di domenica. Il papà del nove volte campione del mondo è ricoverato dal pomeriggio di sabato presso l’ospedale Marche Nord nel reparto di Neurologia. Nel corso della giornata Graziano Rossi, sessantasette anni, ha accusato un malore ed è stato portato in ambulanza all’ospedale Santa Croce di Fano dopo un primo transito a Pesaro. Ad una prima visita sono stati riscontrati problemi neurologici per cui si è disposto il trasferimento a Fano.

LEGGI ANCHE>>>Futuro Valentino Rossi, l’idea lo intriga molto: “Ne stiamo parlando”

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi, un campione di un altro sport gli dedica il casco: tifosi entusiasti

Valentino Rossi, appena avuta la notizia, si è precipitato in ospedale per accertarsi delle condizioni di salute di papà Graziano che per fortuna, ad un primo controllo medico, non sembrano destare particolari preoccupazioni. L’equipe medica del reparto di Neurologia ne ha comunque disposto il ricovero per tenere il paziente in osservazione. In questo momento ci sono tutte le condizioni affinchè Graziano Rossi possa essere dimesso dalla struttura ospedaliera entro le prossime 48 ore. da quanto filtra infatti, il padre di Valentino sarebbe ricoverato con il codice ‘verde’, il colore con cui vengono indicati i pazienti alle prese con problemi di non particolare gravità.

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi, l’ultimo omaggio è da favola: non era mai successo

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Lapresse)

Valentino Rossi, buone notizie: papà Graziano dovrebbe essere dimesso a breve dall’ospedale

Un bel sollievo per Graziano e anche per l’ex fuoriclasse di Tavullia, da sempre legatissimo al padre. Infatti Rossi senior, in virtù del suo passato di pilota veloce e aggressivo, ha incoraggiato il figlio fin da piccolo nella scelta di intraprendere l’attività agonistica sulle due ruote ed è da sempre il suo consigliere privilegiato. Per fortuna, le notizie che giungono dall’ospedale di Fano lasciano tutti molto tranquilli.