Calciomercato Roma, tris di rinnovi per Mourinho: annuncio ufficiale

204

Calciomercato Roma: in attesa di nuovi arrivi a gennaio la società ha deciso di blindare i suoi giovani più promettenti. Il comunicato

Tiago Pinto
Lapresse

Gennaio è ormai alle porte e i tifosi giallorossi attendono con ansia di scoprire come e quanto la Roma riuscirà ad operare sul calciomercato. Mourinho l’ha ripetuto fino allo sfinimento: la rosa al momento non è sufficiente, soprattutto per affrontare tre competizioni.

Dalla sessione invernale dovranno arrivare almeno un paio di giocatori: un esterno destro ed un centrocampista. E mentre sui quotidiani sportivi i nomi più caldi restano quelli di Maitland-Niles e di Kamara, la società deve comunque fare i conti con i calciatori già presenti in squadra.

In particolare vanno salvaguardati tutti quei ragazzi cresciuti nel settore giovanile che potrebbero definitivamente sbocciare, o magari garantire una grossa plusvalenze in futuro. Proprio per questo motivo oggi sono stati ufficializzati tre rinnovi che riguardano dei giovani calciatori già inseriti in prima squadra.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, tremano i club di Serie A: trattative bloccate

Calciomercato Roma: ufficiali i rinnovi di Darboe, Bove e Zalewski. Il comunicato

Bove
Lapresse

Edoardo Bove, Ebrima Darboe e Nicola Zalewski hanno prolungato il proprio rapporto con il Club dopo aver fatto il loro ingresso in pianta stabile in Prima Squadra nel corso del 2021″. Questa una parte del comunicato della Roma in cui vengono anche specificate le date di scadenza dei nuovi contratti: rispettivamente 2026 per il gambiano, 2025 per l’italiano ed il polacco.

La società giallorossa, ed anche lo stesso Mourinho, hanno intravisto del potenziale in questi ragazzi che a loro modo hanno già avuto occasione di essere protagonisti in prima squadra. Non è escluso che questi rinnovi possano essere propedeutici ad una cessione in prestito, magari già nel calciomercato di gennaio.

LEGGI ANCHE: Roma, Lorenzo Pellegrini stupisce tutti: gesto da capitano vero!

La cosa importante è evitare di perderli per sempre, un po’ come avvenuto per Frattesi che, oggettivamente, oggi avrebbe davvero fatto comodo al centrocampo della Roma visto il suo rendimento al Sassuolo.