GF Vip 6, Manuel Bortuzzo sempre più vittima: nessuno può crederci

836

GF Vip 6, Manuel Bortuzzo sempre più vittima: nessuno può crederci. Nella prossima diretta l’ex nuotatore potrebbe anticipare la sua scelta

Esaurita la breve pausa natalizia, il Grande Fratello Vip 6 è pronto per tornare di nuovo in diretta e di nuovo in prima serata. Succederà lunedì 3 gennaio per una puntata che si annuncia caldissima e non soltanto per i concorrenti in nomination e per i possibili nuovi ingressi in casa.

(screenshot Mediaset)

Ancora una volta al centro delle discussioni c’è Manuel Bortuzzo, protagonista suo malgrado di una nuova gaffe clamorosa senza la possibilità di difendersi. E di nuovo, come era successo prima di Natale, la colpa è di Katia Ricciarelli che ogni tanto dimentica, per distrazione o scarsa attenzione nei suoi confronti.

Lei e altri compagni di avventura, come Manila Nazzaro e Gianmaria Antinolfi, stavano giocando a carte in zona relax quando Manuel è uscito dalla porta veranda che dà sul giardino. Non l’ha chiusa e così in casa è entrata aria fredda. Ma mentre Manila ha capito che Bortuzzo non l’aveva fatto apposta, Katia invece si è lamentata apertamente. “Onestamente come la apre, ce la fa anche a chiuderla, la porta”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GF Vip 6, il disagio di Manuel Bortuzzo: “Mi manca moltissimo”

GF Vip 6, Manuel Bortuzzo sempre più vittima: pronto per una decisione clamorosa

Nessuno può pensare che non abbia riflettuto prima di parlare e quindi il fatto di mettere Manuel nel mirino è stato voluto. Ecco perché i fan di Bortuzzo ma anche chi osserva il reality di Canale 5 con occhio più distaccato, si sono imbufaliti contro l’ennesima mancanza di tatto da parte della Ricciarelli.

(screenshot Mediaset)

A risolvere una situazione che sta evidentemente precipitando sarà probabilmente lo stesso ex nuotatore azzurro che ha già anticipato di volersene andare in anticipo. Succederà il 14 o il 17 gennaio e sarà una grande perdita per il GF Vip 6. Così Katia dovrà mettere qualcun altro nel mirino.