“Ho lavorato per una big”, Soleil Sorge: la confessione lascia i fan a bocca aperta

223

“Ho lavorato per una big”, Soleil Sorge: la confessione lascia i fan a bocca aperta. La bionda influencer, protagonista del Grande Fratello Vip, fa una rivelazione clamorosa

L’ultima edizione del Grande Fratello Vip ha visto ergersi a protagonisti alcuni personaggi del mondo della comunicazione che all’interno della Casa più spiata d’Italia si sono mesi particolarmente in luce. Tra questi, la giovane e intraprendente influencer Soleil Sorge.

Molto attiva sui social, dove può vantare un seguito di decine di migliaia di followers, nei mesi trascorsi nel bunker di Cinecittà ha fatto parlare di sè sia per il suo carattere effervescente che per alcune vicende personali di cui si è molto discusso sui social e negli studi televisivi di Mediaset.

Soleil
Soleil Sorge (Instagram)

Molto ricercata da rotocalchi di gossip e rubriche televisive specializzate, Soleil Sorge ha rilasciato qualche ora fa un’intervista al sito fanpage in cui ha colto l’occasione per svelare curiosi e interessanti retroscena sulla sua vita. “Lavoro nel mondo della comunicazione e intrattenimento – ha dichiarato la giovane e bella influencer -, ma non mi definirei un personaggio principalmente televisivo, proprio perché la mia vita è un insieme di cose dovuto all’evoluzione del nostro mondo“. Un approccio originale e decisamente innovativo, non c’è che dire.

Soleil Sorge, la rivelazione: “Ho lavorato anche per la Roma”

Soleil
Soleil Sorge (Instagram)

E non è tutto. Procedendo con l’intervista, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha confessato una sua epserienza passata davvero clamorosa: “Era un mio sogno diventare giornalista professionista. Dal momento in cui ho iniziato a lavorare per delle testate e anche per la AS Roma, mi sono trovata davanti a un bivio: proseguire nel classico percorso, oppure lavorare con la mia immagine collaborando con dei brand, cosa quest’ultima che il giornalismo ti impedisce perché in conflitto con la professione“.

Dunque, Soleil Sorge ha fatto parte, anche se per un breve periodo, della squadra di giornalisti che si occupa delle relazioni esterne del club giallorosso. Ma come lei stessa ha aggiunto, la sua esperienza negli uffici di Trigoria ha avuto breve durata: “Davanti a questa scelta ho dovuto decidere e, nonostante il giornalismo e la scrittura restino la mia passione, ho pensato che il mio modello di comunicazione potesse essere diverso“.