Paulo Dybala ha deciso il suo futuro: accordo già raggiunto con una big

200

Si attende solo la conclusione della stagione per ufficializzare quello che sarà il nuovo accordo di Paulo Dybala, è tutto già deciso

Tra i colpi più attesi della prossima sessione di calciomercato c’è senza dubbio il contratto di Paulo Dybala, ormai in uscita dalla Juventus a parametro zero.

Juventus Udinese DYBALA
Paulo Dybala, ultime settimane alla Juventus (AP LaPresse)

Che La Joya non rinnovi con la Juventus è ormai certo e ufficializzato da qualche settimana. L’ultimo incontro tra i dirigenti della Juventus e i procuratori del giocatore si è concluso con una rottura definitiva.

L’Inter e Paulo Dybala sono d’accordo

Stando ad alcune indiscrezioni che sono state riportate dettagliate questa mattina da La Gazzetta dello Sport, ma anche da un sito argentino – che cita fonti vicine al giocatore e alla sua compagna, Oriana Sabatini – l’accordo tra Dybala e l’Inter sarebbe già scritto. Un contratto importante per rendere l’argentino il simbolo di un nuovo corso insieme a Lautaro Martinez, riconfermato anche per la prossima stagione.

I termini del nuovo accordo

A parlare ieri erano stati proprio i procuratori di Lautaro Martinez, confermando l’intenzione del giocatore non solo di rispettare l’attuale contratto con la società nerazzurra già valido fino al giugno 2026. Ma non avere alcun interesse a eventuali sviluppi di mercato che potrebbero portare l’attaccante lontano da Milano. Anche Dybala vuole assolutamente restare in Italia. A convincerlo sarebbero stati diversi fattori importanti: non solo economici. Il desiderio di continuare a giocare in Serie A, un progetto ambizioso come quello dell’Inter ma anche l’incessante corteggiamento di Javier Zanetti, che stravede per lui, e di Beppe Marotta che lo portò alla Juventus dal Palermo fin dal 2015.

Paulo Dybala, alla Juventus dal 2015 (AP LaPresse)

La finale di Coppa Italia dell’11 maggio tra Juventus e Inter sarà un vero e proprio passaggio di consegne per Dybala, tra il suo passato e il suo futuro. Per Dybala sarebbe pronto un contratto quadriennale valido fino al giugno 2026 e inserito nella fascia dei top player. In una società che sta rivedendo al ribasso tutti i propri tetti contrattuali, Dybala andrebbe a guadagnare quanto gli altri top player al rinnovo, come Brozovic e Perisic. Intorno ai sei milioni di euro. Più di quello che ha guadagnato alla Juventus se si vanno a considerare anche i premi stagionali, individuali e di squadra.

Se l’annuncio della separazione tra Juventus e Dybala è già ufficiale, quello dell’accordo tra Inter e l’argentino potrà arrivare solo a stagione conclusa.