MotoGP Francia qualifiche, Bagnaia spazza tutto: due Ducati in prima fila

141

Pole position di Pecco Bagnaia nella sessione di qualifiche del gran premio di Francia di MotoGP sullo storico circuito di Le Mans

A Le Mans si ripropone il duello tra la Ducati e la Yamaha di Quartararo, su una pista favorevole al francese – padrone di casa – e alla moto giapponese.

MotoGP Francia Bagnaia
Francesco Bagnaia festeggia una splendida pole (Foto ANSA)

Ma l’autorevolezza con la quale la Ducati piazza l’ennesima pole position con un Bagnaia praticamente perfetto è davvero di altissimo livello.

MotoGP Francia, pole position per

Il primo attacco di Quartararo è micidiale. Velocissimo ma soprattutto estremamente preciso nelle traiettorie, capace di migliorarsi notevolmente rispetto alle prove libere. Il primo a rispondere a tono è Bagnaia con un ottimo riscontro prima della sosta ai box. Poi tocca a Bastianini, in grande evidenza nei test del venerdì a tentare il tempo giusto.

Griglia di partenza

L’assalto di Bagnaia è un autentico tornado che si abbatte sulla Yamaha e su Quartararo che vengono spazzate via dal tempo della moto italiana. Un giro sensazionale: subito ribadita da Jack Miller, a sette decimi e con Bastianini a un nulla dalla prima fila completata da Aleix Espargaro con un’Aprilia che ormai non sorprende più per qualità, velocità e performance. Tre moto italiane e due piloti di casa nostra in prima fila, ancora un monopolio Ducati con le prime due posizioni griffate in rosso. Una moto ufficiale e una privata. A dimostrazione della straordinaria competitività della Panigale.

Solo quarto Quartararo, seguito da Bastianini e Zarco. Poi Mir e Rins con le due Suzuki, Martin e Marc Marquez.

MotoGP Francia
Solo quarto Fabio Quartararo, qui tallonato da Marc Marquez, decimo in griglia (Foto ANSA)

Fuori di un nulla dai primi dodici Bezzecchi, beffato di soli sette centesimi di secondo al termine della Q1. Partirà in quinta fila. Accanto a lui Luca Marini. Poi Di Giannantonio, 16esimo, Morbidelli, 19esimo e Dovizioso ultimo sulla griglia di Le Mans. Domani la gara alle 14.

Fuori di un nulla dai primi dodici Bezzecchi, beffato di soli sette centesimi di secondo al termine della Q1. Partirà in quinta fila. Accanto a lui Luca Marini. Poi Di Giannantonio, 16esimo, Morbidelli, 19esimo e Dovizioso ultimo sulla griglia di Le Mans. Domani la gara alle 14.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DELLE QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO DI FRANCIA DI MOTOGP