Internazionali Roma, niente finale di doppio per Fognini e Bolelli

86

Si ferma in semifinale agli Internazionali di Roma la corsa di Fognini e Bolelli che nonostante il sostegno del pubblico cedono ai più consistenti Mektic e Pavic

Non era un compito proibitivo ma sulla carta era una partita davvero molto impegnativa per Fabio Fognini e Simone Bolelli.

Internazionali Roma Fognini Bolelli
(Foto ANSA)

Buona comunque la prova de due alfieri azzurri che cedono le armi contro Nikola Meltic e Mate Pavic, i campioni in carica al Foro Italico, dopo un’ottima gara.

Internazionali Roma, fuori il doppio Bolelli/Fognini

Una buona partita da parte dei due azzurri che nel terzo game hanno anche due break point che non riescono a concretizzare e reggono bene comunque fino all’ottavo game. Qui perdono il servizio con i due che sul proprio turno di servizio vanno a chiudere il set.

Pochi dettagli

Ancora più amaro in bocca nel corso del secondo set quando Bolelli e Fognini rendono la vita difficilissima ai due croati. Perdono il servizio, ottengono subito il contro-break, annullano ben tre break point nel settimo game confermandosi sul loro turno di servizio e recriminando un clamoroso set point sprecato sul 6-5.

I croati pareggiano portando il set al tie-break. Bolelli e Fognini nell’entusiasmo generale si portano sul 3-0, ma sul 4-1 subiscono un parziale di tre punti che cambia completamente l’inerzia della frazione. Finisce 6-3 7-6 (5) per Mektic e Pavic, in 1.40’ di gioco. Un buon test in vista della sfida del girone finale di Coppa Davis che, dal 14 al 18 settembre, vedrà proprio l’Italia impegnata contro la Croazia che lo scorso anno ci aveva eliminato nei quarti di finale proprio grazie al suo doppio.

Internazionali Roma Fognini Bolelli
Fabio Fognini e Simone Bolelli sconfitti in semifinale a Roma (Foto ANSA)

I due croati in finale affronteranno lo statunitense John Isner e l’argentino Diego Schwartzman che nell’altra semifinale hanno Golubev-Gonzalez al termine di un interminabile terzo set. 6.4, 4-6, 11-9 in 1.40’.

La finale di doppio è in programma alle ore 14 sul Nicola Pietrangeli. La finalissima femminile tra Swiatek e Jabeur è in programma alle 13 sul campo centrale. A seguire quella maschile dopo le 16, tra Djokovic e Tsitsipas.