Mbappè, la decisione è arrivata: a breve l’annuncio UFFICIALE

263

Mbappè, la decisione è arrivata: a breve l’annuncio UFFICIALE. Il 23enne attaccante francese è corteggiatissimo dal Real Madrid, convinto alla fine di spuntarla

In un mercato che mai come quest’anno si annuncia caratterizzato da un numero spropositato di giocatori svincolati, molti dei quali di altissimo livello, il nome senza dubbio più in vista è quello di Kylian Mbappè, il 23enne centravanti francese campione del Mondo del 2018 e stella più luminosa del Paris Saint Germain.

Arrivato a Parigi nel 2017 alla cifra monstre di 180 milioni complessivi tra parte fissa e bonus, Mbappè ha rifiutato finora qualsiasi proposta di rinnovo contrattuale. Nel corso dell’estate 2021, ad un anno dalla scadenza, i media spagnoli avevano preannunciato l’esistenza di un accordo blindato tra il giocatore e il Real Madrid.

Mbappè
Kylian Mbappè (LaPresse)

L’ex talento cresciuto ed esploso nel Monaco sembrava dunque promesso sposo delle merengues, con Carlo Ancelotti che non vedeva l’ora di poter allenare un attaccante di questo livello.  Ma a sorpresa, piuttosto clamorosamente, lo scenario sembra radicalmente cambiato. A sorpresa, secondo alcune indiscrezioni che filtrano dalla Francia, Kylian Mbappé sarebbe a un passo dalla permanenza al Paris Saint Germain.

Grazie soprattutto alla determinazione del presidente del club capitolino, Nasser Al Khelaifi, che non si è dato per vinto e ha insistito con un clamoroso rilancio nel tentativo di convincerlo a rimanere. Un’impresa secondo alcuni ai limiti dell’impossibile ma che il massimo dirigente del PSG sarebbe riuscito a condurre in porto.

Mbappè, la decisione è clamorosa: resterà al PSG

Al Khelaifi
Al Khelaifi (LaPresse)

La controffensiva del PSG per cambiare un destino che pareva ineluttabile si è dipanata su più livelli e oggi tutto lascia credere che Mbappè resterà a Parigi anche per le prossime stagioni. Una decisione sorprendente non legata però solo a questioni economiche: sulla scelta dell’attaccante francese di rimanere in Francia sarebbero intervenute anche diverse persone legate a lui e alla sua famiglia, figure molto influenti che già al tempo furono decisive per portarlo dal Principato di Monaco a Parigi.

Saranno decisive a questo punto le prossime ore ma gli ultimi indizi, tutti, vanno nella direzione univoca di una permanenza di Mbappè a Parigi. Va sottolineato ad esempio che addirittura il presidente della repubblica francese, Emmanuel Macron, è intervenuto in prima persona per convincere il giocatore a non cedere alle lusinghe del Real Madrid.