Juventus all’attacco, Allegri riforma una coppia da sogno: la trattativa

257

Juventus all’attacco, Allegri riforma una coppia da sogno: la trattativa. Non solo Pogba e Di Maria nel mirino del club, partono i sondaggi

Sarà una sessione di calciomercato diversa dal solito, gli indizi ci sono tutti, perché con la stagione che parte in anticipo le big vogliono farsi trovare pronte. Anche la Juventus che non ha soltanto Pogba e Di Maria nel mirino ma deve anche sostituire Giorgio Chiellini.

Massimiliano Allegri (ANSA)

I casting sono aperti da tempo ma nelle ultime ore è spuntato un nome a sorpresa-. Secondo il giornalista ed esperto di mercato, oltre che di cose bianconera, Luca Gramellini al club nei giorni scorsi sarebbe stato proposto Stefan de Vrij. L’esperto difensore olandese andrà in scadenza di contratto nel 2023 e non tira aria di rinnovo con l’Inter. Ecco perché la Juve può farci un pensiero e Massimiliano Allegri avrebbe una coppia che si conosce bene, quella della nazionale olandese con de Ligt.

In realtà però il nome di de Vrij è anche in ballo con il Chelsea nell’affare Lukaku. Il belga di ritorno a Milano, nonostante un affare che si annuncia complicato, e l’olandese a Londra per sostituire Rudiger che si è accasato al Real Madrid. Una trattativa assolutamente possibile.

Juventus all’attacco, Allegri riforma una coppia da sogno: il vero obiettivo però è uno solo

Ecco perché in realtà il vero nome caldo in casa Juventus resta quello di Kalidou Koulibaly, perché il rientro di Demiral non risolverà il problema. L’Atalanta non è convinta di tenerlo (provocando un buco in bilancio ai bianconeri che avrebbero incassato quasi 30 milioni). Ma non è convinto nemmeno Allegri che ha già allenato il turco in passato.

Come spiega ‘Tuttosport’ per sostituire Chiellini il tecnico ha chiesto un difensore esperto e quindi il franco-senegalese dal Napoli è l’uomo giusto. Il Napoli per lui chiede non meno di 40 milioni ma proprio il nome di Demiral, messo sull’altro piatto della bilancia, potrebbe sbloccare la trattativa e portare Koulibaly a Torino.

Stefan De Vrij (ANSA)

Tutto quello che ha chiesto Max è di avere a disposizione già nella prima fase del ritiro, ad inizio luglio, una rosa quasi definitiva per impostare il lavoro futuro. Ecco perché i tempi per il ds Cherubini sono stretti e le decisioni arriveranno già nei prossimi giorni.