Jannik Sinner è pronto per Amburgo: l’appello scatena l’entusiasmo dei tifosi

256

Jannik Sinner è pronto per Amburgo: l’appello scatena l’entusiasmo dei tifosi. Il giovane talento altoatesino è carico dopo le grandi prove fornite a Wimbledon

Nessuno, tra semplici appassionati di tennis e addetti ai lavori, poteva immaginare che Jannik Sinner, finora sempre sconfitto al primo turno di ogni torneo sull’erba fin qui disputato, potesse andare ad un passo dalla qualificazione alle semifinali del torneo di Wimbledon.

Sinner
Jannik Sinner (LaPresse)

In un colpo solo, Sinner ha vinto la bellezza di quattro incontri consecutivi e proprio sull’erba di Wimbledon, il più importante e prestigioso torneo del mondo.

Il 20enne atleta di San Candido ha battuto avversari ben più abituati di lui a giocare sulle superfici veloci, compreso quel Carlos Alcaraz che molti considerano l’erede naturale di Rafa Nadal.

E la sfida dei quarti di finale contro Novak Djokovic ha confermato, qualora ce ne fosse bisogno, quanto il talento in possesso di Sinner sia unico e quasi certamente inavvicinabile.

Il passaggio dall’ottimo piazzamento alla vittoria di un grande torneo, anche uno dei quattro Slam in programma, forse non sarà brevissimo ma sembra davvero ineluttabile. Jannik Sinner potrebbe diventare, da qui ai prossimi 4/5 anni, uno dei primi cinque giocatori del mondo.

Jannik Sinner, l’appello ai tifosi in vista di Amburgo

Sinner
Jannik Sinner (LaPresse)

Ad esserne convinto è il suo nuovo supercoach, Darren Cahill. E proprio grazie agli insegnamenti del tecnico australiano, Sinner potrà crescere ancora limando quei difetti che ancora gli impediscono di arrivare in fondo ai tornei più importanti del mondo.

Cahill inizierà a lavorare con il tennista altoatesino all’inizio della prossima settimana e il primo appuntamento della nuova coppia di lavoro è previsto per sabato 16 luglio, data di inizio del torneo Atp 500 di Amburgo che si giocherà sulla terra battuta.

Nell’importante appuntamento tedesco, è probabile che Sinner si imbatta nuovamente in Carlos Alcaraz, con il quale sta nascendo una rivalità destinata a fare la storia del tennis nei prossimi anni.

A pochi giorni dall’inizio del torneo, il nostro giovane campione ha lanciato un vero e proprio appello ai tifosi italiani che vivono in Germania: “So per certo che ad Amburgo c’è una grossa comunità di italiani – ha dichiarato Jannik Sinner – spero che vengano a fare il tifo per me”.