Stefano Tacconi, la figlia Virginia fa commuovere tutti: quante emozioni sui social

158

Stefano Tacconi, la figlia Virginia fa commuovere tutti: quante emozioni sui social. L’ex portiere della Juventus si trova in una struttura di recupero

Sono trascorsi quasi cinque mesi da quel sabato di fine aprile quando Stefano Tacconi si sentì male all’improvviso ed entrò in un tunnel di cui ancora oggi non si vede l’uscita. L’ex portiere della Juventus, rimasto vittima di un’emorragia cerebrale provocata da un aneurisma, si trova tutt’ora ricoverato in una struttura ospedaliera.

Tacconi
Stefano Tacconi (Ansa)

A destare preoccupazione tra i tifosi e i fan dell’ex numero uno bianconero è il silenzio assoluto calato sulla vicenda da qualche settimana a questa parte. Il primogenito di Tacconi, Andrea, ha smesso di fornire informazioni e aggiornamenti sulle condizioni di salute del padre.

Gli ultimi messaggi pubblicati da quest’ultimo erano più che altro un incoraggiamento a se stesso e al resto della famiglia, un invito esplicito a non arrendersi e a continuare a lottare. “Papà lotta come un leone, non è certo titpo da arrendersi“.

In realtà di notizie concrete neanche l’ombra. Stefano Tacconi, dopo il ricovero nella terapia intensiva dell’ospedale di Alessandria, è stato trasferito in una struttura ad hoc per il recupero delle funzioni neurologiche primarie.

Stefano Tacconi, la figlia Virginia commuove i tifosi

Virginia Tacconi
Virginia Tacconi (Instagram)

In assenza di notizie concrete, spunta a sorpresa un post che ha già fatto il pieno di like. Sul suo profilo Instagram, Virginia Tacconi ha pubblicato uno scatto che la ritrae insieme al padre, alla madre Laura e ai suoi fratelli.

La mia famiglia per sempre“, la frase molto semplice ma di grande impatto emotivo che ha scatenato la commozione dei tantissimi tifosi che sperano prima o poi di rivedere Stefano Tacconi in condizioni di salute per lo meno accettabili.

E i prossimi giorni potrebbero in tal senso portare qualche novità di rilievo. Si attende che l’ex portiere della Juventus venga sottoposto a nuovi controlli che ne confermino gli eventuali progressi compiuti in questi ultimi mesi.

Tutto però rimane, almeno fino ad ora, avvolto in un silenzio che si fa sempre più inquietante: il primogenito Andrea infatti non ha pubblicato nulla di recente in merito alla salute di papà Stefano.