Lewis Hamilton chiuderà la carriera in Ferrari? La risposta è chiara

557

Lewis Hamilton chiuderà la carriera in Ferrari? La risposta è chiara: il sette volte campione del mondo parla dei suoi programmi 

Il secondo posto di domenica scorsa ad Austin, in attesa di capire cosa succederà nel prossimo weekend con il GP del Messico, ha dato una risposta chiara. Se messi nelle condizioni giuste, Lewis Hamilton e la Mercedes sono ancora in grado di lottare per vincere un gran premio.

Lewis Hamilton chiuderà la carriera in Ferrari (ANSA)

In questa stagione il britannico è uscito fin da subito dalla lotta per il titolo mondiale e la prima parte della stagione per lui, come per tutto il team, è stata un calvario. Ma ora che la W13 sta cominciando a dare segnali importanti è anche tempo di programmare il futuro. E ci sono molti tifosi della Ferrari che sognano comunque di vederlo su una Rossa prima che finisca la carriera. Ma sarà veramente così?

Lewis ha parlato del suo futuro con la BBC e ha detto chiaramente come lo immagina: “Nei prossimi due mesi concluderemo un altro accordo, ci siederemo e ne parleremo. Il mio obiettivo è continuare a stare con la Mercedes, sono con loro da quando avevo 13 anni, è davvero la mia famiglia. Sono rimasti con me anche durante le mie battaglie del 2020, mi hanno sempre sostenuto nei miei errori e negli alti e bassi”.

Lewis Hamilton chiuderà la carriera in Ferrari? Presa una decisione definitiva

Non è il pilota più anziano in posta perché Fernando Alonso nonostante i 42 anni andrà avanti probabilmente per le prossime due stagioni con Aston Martin. Ma soprattutto Hamilton non ha perso le motivazioni e spiega di continuare a credere nel lavoro che fa la Mercedes in fabbrica e i suoi uomini al box.

Quindi firmerà un prolungamento. Ma per quanto? “Alla fine di ogni stagione mi siedo e cerco di analizzare il mio anno, facendo un piano di tre o cinque anni. Farlo di dieci è difficile. Mi chiedo dove mi vedo, cosa voglio fare e quali sono i miei obiettivi. Ho diverse attività in corso e tante cose positive e di successo, ma per ora so che voglio continuare a correre”.

Sainz Hamilton
Carlos Sainz davanti in un duello con Lewis Hamilton (ANSA)

Quindi la promessa ai suoi tifosi: “Amo quello che faccio, lo faccio da 30 anni e non sento di dover smettere. Potrei farlo e dedicarmi ad altre cose. Ma sono qui per amore del lavoro con la mia squadra. Quindi mi seguirete ancora per un bel po”.