Ibrahimovic, sale la tensione a bordocampo: il labiale non lascia spazio a dubbi

479

Zlatan Ibrahimovic segue regolarmente il Milan da bordocampo. Durante l’ultima sfida di Champions, però, la tensione è salita.

Lo svedese, in attesa di tornare in campo, fornisce il proprio sostegno alla squadra da bordocampo. Contro il Salisburgo, però, i toni si sono alzati.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (credit: ANSA)

Il Milan è riuscito a staccare il ticket per gli ottavi di finale di Champions League. I rossoneri hanno passato il turno grazie al netto 4-0 rifilato al Red Bull Salisburgo: decisivo è stato Giroud, autore di una doppietta e di un assist.
Ora il focus della squadra di Pioli torna sul campionato: il Napoli ha allungato le distanze per il momento e l’Inter ha recuperato terreno dopo la sconfitta dei rossoneri con il Torino.
Intanto, tutto l’ambiente aspetta il rientro di Zlatan Ibrahimovic, fermo ai box dall’estate. Lo svedese segue la squadra da bordocampo e spesso è inquadrato mentre applaude i suoi compagni. Tuttavia, i toni si sono alzati durante l’ultimo match di Champions: il labiale è chiarissimo.

Ibrahimovic e il labiale al veleno: sale la tensione a bordocampo

Ibrahimovic è fermo per infortunio dalla scorsa estate e, almeno per ora, non si ha certezza sulla data utile per tornare in campo. Nel frattempo, Pioli si affida ad un Giroud in stato di grazia per guidare l’attacco e ad un Origi che, dopo un inizio difficile, è alla ricerca del suo spazio.

Come anticipato, lo svedese segue molto spesso la sua squadra da bordocampo e spesso è inquadrato mentre parla con alcuni compagni vicini a lui o mentre applaude un gol rossonero.
L’attaccante era presente anche durante il match di Champions con il Salisburgo ed ha assistito al passaggio del turno della sua squadra. Un’inquadratura, però, ha testimoniato un momento di nervosismo e il video è diventato immediatamente virale su Twitter.

“E non andare in giro a parlare che io non gioco. Non devi parlare! Se non l’hai sentito da me non devi parlare”: il labiale di Ibrahimovic è molto leggibile e le frasi pronunciate sono proprio queste.
Non c’è nessuna certezza sull’identità della persona a cui ha rivolto questa accusa, ma, secondo varie indiscrezioni, si tratterebbe di Alessandro Alciato, giornalista di Prime Video.

Secondo le ricostruzioni, l’attaccante svedese non avrebbe gradito una notizia data dal reporter riguardante un possibile ritiro dal calcio giocato. Per questo, lo avrebbe ripreso per aver parlato di questo argomento senza aver interpellato il diretto interessato. Ad ogni modo, è bene ricordare che si tratta solamente di un’indiscrezione: l’interlocutore di Ibrahimovic non è stato identificato con certezza.