Ultim’ora Valentino Rossi: è arrivata la conferma, tifosi senza parole

784

Ultim’ora Valentino Rossi: è arrivata la conferma, tifosi senza parole. Il 2022 termina con un’ottima notizia per tutti i tifosi

Può sembrare incredibile per uno come lui che ha frequentato con clamoroso successo per 26 anni l’ambiente del Motomondiale. Eppure Valentino Rossi a tutti gli effetti quest’anno è stato un rookie, alla sua prima stagione al voltante di una GT3.

Valentino Rossi conferma
Ultim’ora Valentino Rossi: è arrivata la conferma (Spotitalia.it)

Qualche errore, risultati lontani dal podio anche non per colpa sua, una grande esperienza maturata. E adesso è arrivata la conferma che tutti aspettavano: il ‘Dottore’ dalla prossima stagione sarà a tutti gli effetti un pilota ufficiale anche se cambierà macchina.

La BMW lo ha ingaggiato come factory driver per il 2023 e così il nove volte iridato nel Motomondiale (sette titoli in MotoGP) continuerà a correre nel GT World Challenge. Lo farà sempre nel team WRT che abbandonerà la Audi R8 passando alla BMW M4 GT3, vettura che Rossi ha cominciato a testare già il mese scorso.

Le sue prime parole, riportate da sportscar365.com, sono di felicità pura: “Sono molto orgoglioso di diventare un pilota ufficiale BMW M works ed è una grande opportunità. L’anno scorso ho iniziato a correre seriamente in auto e ho concluso nel 2022 la mia prima stagione con il team WRT con cui mi sono trovato molto bene. Ho già avuto modo di provare la BMW M4 GT3 due volte e il feeling con la vettura è molto buono. Penso che potremo essere competitivi nella prossima stagione”.

Ultim’ora Valentino Rossi: è arrivata la conferma, il 2023 sarà un anno magico

Lo sarà sicuramente, perché la vettura tedesca è da sempre protagonista nel mondo del Gran Turismo. E anche perché in squadra con lui ci saranno due piloti molto esperti della categoria come Augusto Farfus e Maxime Martin.

Valentino Rossi con la Audi
Valentino Rossi con la Audi del Team WRT (Twitter)

La prima sfida del 2023 è già alle porte perché perr la prima volta Valemtino affronterà l’iconica 12 ore di Bathurst, tappa inaugurale dell’Intercontinental GT Challenge 2023. La gara, sul tracciato di Mount Panorama, tra i più celebri e spettacolari di tutta l’Australia, è in programma nel weekend del 3-5 febbraio.

Il campione di Tavullia avrà così modo di gareggiare nuovamente in Australia, Paese che gli ha regalato incredibili trionfi nel Motomondiale. Rossi infatti ha centrato otto successi in carriera sulla pista di Phillip Island, di cui sei in 500 in MotoGP. Il primo di questi, arrivato nel 2001, gli conserntì anche di vincere il suo primo titolo iridato nella classe regina.

Valentino Rossi e Frabcesca Sofia Novello, grandi progetti in vista: Giulietta ha cambiato tutto

Tutto in realtà è cambiato il 4 marzo scorso, quando è arrivata Giulietta e da allora la piccola Rossi va ovunque con i suoi genitori. L’ultima uscita è stata alla ‘100 Km dei Campioni’, la gara del Ranch di Tavullia che ha radunato tutti i piloti legati a Valentino. Ma in realtà anche prima ha spesso accompagnato i genitori negli impegni ufficiali o meno.

Un tesoro di bambina che li ha convinti a riprovarci abbastanza presto. Lo conferma lei stessa su Instagram con una serie di confessioni ai suoi follower. La più clamorosa, è la svolta in arrivo nella loro vita di coppia: “Un altro figlio? Sììììì….”, ha scritto convinta.

Poi c’è anche il rapporto tra lei e Rossi che non porterà al matrimonio perché nessuno dei due lo vuole, però è come se lo fosse. Anche perché ormai il legame è consolidato nel tempo, come forse nessuno all’inizio avrebbe scommesso.

Valentino Rossi
Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello (Twitter)

“Il 4 dicembre festeggiamo 5 anni. In realtà ci frequentavamo già da un anno abbondante prima di fidanzarci, sarebbero sei”, ammette lei che in passato aveva raccontato di non essere subito caduta ai suoi piedi, ma c’è voluto tempo dal loro primo incontro casuale.