Stefano Tacconi, un annuncio che mette i brividi: lacrime ed emozione sui social

443

Stefano Tacconi, un regalo che mette i brividi: lacrime ed eomozione sui social. L’ex portiere della Juventus è in fase di riabilitazione

Ad otto mesi esatti da quel drammatico 23 aprile, quando rimase vittima di una gravissima emorragia cerebrale, Stefano Tacconi continua ad offrire segnali di miglioramento compiendo piccoli ma significativi progressi. L’ex portiere della Juventus, ricoverato d’urgenza all’ospedale di Alessandria, sembra aver definitivamente superato le gravi problematiche neurologiche legate alla rottura dell’aneurisma cerebrale.

Tacconi in ripresa
Stefano Tacconi – Sportitalia.it

Sembrano per fortuna solo un lontano ricordo i giorni in cui l’estremo difensore umbro lottava tra la vita e la morte in una stanza d’ospedale nel reparto di terapia intensiva, mentre la moglie Laura insieme ai figli attendeva notizie con il fiato sospeso. E’ stato un percorso lungo, difficile, pieno di ostacoli.

E ancora oggi nessuno può avere la certezza che l’ex portiere bianconero possa tornare esattamente quello di una volta. A tenere in piedi l’attività imprenditoriale di famiglia in questo periodo è stato il primogenito Andrea, vera e propria colonna portante della famiglia.

Stefano Tacconi, passi concreti in avanti: i tifosi esultano e si commuovono

E’ stato proprio grazie alla prontezza di riflessi di Tacconi jr che papà Stefano è riuscito a salvarsi in extremis. Il ricovero immediato all’ospedale di Alessandria e le prime cure che i medici riuscirono a somministrargli sono stati i due fattori decisivi per la sua sopravvivenza.

Stefano Tacconi, una volta appesi guanti e scarpini al chiodo, ha scelto di investire i suoi guadagni in un’attività imprenditoriale, l’enoteca Junic. Un’iniziativa che nel corso degli anni ha riscosso un sempre maggiore successo grazie all’impegno profuso da Stefano Tacconi prima e dal suo primogenito negli ultimi mesi.

Nel frattempo lo stesso Andrea si è impegnato a tenere i collegamenti, se così si può dire, tra il padre e i suoi tantissimi tifosi che hanno seguito con preoccupazione prima e con moderato ottimismo poi l’evoluzione del quadro clinico di papà Stefano. Fino alle ultime, sempre più confortanti, notizie arrivate dal centro di riabilitazione in cui è ricoverato ormai da mesi.

Stefano e Andrea Tacconi
Stefano e Andrea Tacconi – Sportitalia.it

Gli ultimi aggiornamenti raccontano di ulteriori progressi compiuti da Stefano Tacconi proprio a ridosso di questo strano e sofferto Natale. All’interno delle storie pubblicate sul suo profilo Instagram, Andrea Tacconi ha pubblicato un video che ha suscitato gioia e sincera commozione tra i tifosi, in particolare quelli della Juventus.

Nel breve filmato l’ex portiere bianconero è ripreso di spalle mentre, sorretto e appoggiato a un deambulatore e guardato da vicino da un infermiere, percorre a passo spedito un tratto di corridoio. Un’immagine che ha fatto il pieno di commenti entusiastici di migliaia di followers.

Il più bel regalo di Natale“. Andrea Tacconi ha commentato così sui social il video in questione. E in effetti nessuno o quasi immaginava che l’ex numero uno della Juventus fosse già in grado di camminare con la disinvoltura che si intravede nel breve filmato apparso su Instagram. Si tratta comunque di un segnale importante, una tappa significativa in vista di un sempre più possibile completo recupero.