Hamilton-Ferrari, l’annuncio eclatante scuote la Formula 1: tifosi sbigottiti

473

Hamilton-Ferrari, l’annuncio eclatante scuote la Formula 1: tifosi sbigottiti. Il mondiale del 2023 avrà inizio tra poco meno di due mesi

Si ripartirà dal dominio incontrastato della Red Bull e di Max Verstappen. Il mondiale di Formula 1 2023 il cui primo semaforo verde è in programma domenica 5 marzo si preannuncia più incerto e combattuto. Almeno è questa la speranza di osservatori, appassionati e degli stessi protagonisti del Circus mondiale. In tal senso un’enorme responsabilità pesa sulle spalle delle due scuderie in teoria più competitive e pronte per vincere, Mercedes e Ferrari.

Hamilton lancia la Ferrari
Hamilton e la Ferrari – Sportitalia.it

Ovviamente tutti gli scenari, ad oggi, sono possibili. Chi scommette sulla conferma, ad oggi l’ipotesi più plausibile, dell’egemonia del team di Milton Keynes ha ottime chance di vincere. La scuderia anglo-austriaca e di conseguenza Max Verstappen hanno i mezzi e la base tecnica necessari a fregiarsi del terzo titolo consecutivo.

Tutte da scoprire invece le nuove soluzioni che le Frecce d’Argento e il Cavallino Rampante hanno in serbo con l’obiettivo di colmare il gap dalla Red Bull. Ad oggi però, se la scuderia di Brackley ricomincia da alcune certezze acquisite come la competitività dei suoi piloti e uno staff tecnico ormai consolidato, a Maranello si è optato per un cambiamento radicale con l’ingaggio del nuovo team principal, Frederic Vasseurs al posto di Mattia Binotto.

Hamilton-Ferrari, l’auspicio del campione inglese fa impazzire i tifosi

La speranza di tutti è che i tre team in questione possano dare vita a una stagione incerta, combattuta e appassionante con un mondiale di Formula 1 aperto fino all’ultima curva dell’ultimo gran premio. Ne sapremo di più nelle prossime settimane, nei primi test pre mondiali che vedranno impegnate le nuove vetture. Chi è atteso da un pronto e immediato riscatto è senz’altro Lewis Hamilton.

Il 33enne fuoriclasse inglese continua a coltivare il sogno dell’ottavo titolo mondiale della sua carriera, un record storico che nessuno finora è ancora riuscito a centrare. Si è fermato a sette Michael Schumacher, ma Hamilton ha tutte le possibilità di scavalcare anche il fenomeno di Kerpen.

A patto che i suoi avversari non diventino un ostacolo insormontabile da superare. A cominciare dalla Ferrari che con l’arrivo di un nuovo capo del muretto spera di colmare il gap con la Red Bull. Ma tra lo stupore dei tifosi della Rossa, lo stesso Hamilton auspica di vedere nuovamente ai vertici il Cavallino Rampante.

Leclerc contro Hamilton
Hamilton e Leclerc – Sportitalia.it

“Spero davvero che la Ferrari possa essere forte nei prossimi anni – ha ammesso il fuoriclasse di Stevenage – hanno sicuramente avuto un anno difficile, ma ci sono stati alcuni segnali forti che ovviamente si sono visti nel corso di quest’ultima stagione. È stato bello vedere la Ferrari fare di nuovo bene. Hanno vinto quattro gran premi e sono convinto che possano fare meglio”.

Dunque, il sette volte campione del mondo vuole competere con tutti nella prossima stagione e confida in un definitivo rilancio di Maranello. Evidentemente, secondo Hamilton, una Ferrari competitiva può togliere punti preziosi alla Red Bull e rendere la corsa al titolo mondiale nuovamente alla portata delle Frecce d’Argento.