Alleanza Adidas-Nike: è il colpo del millennio

Incredibile ma vero: attraverso il mondo del calcio potrebbe istituirsi un’inattesa alleanza fra Adidas e Nike. Ecco come.

‘El Gol Digital’ dalla Spagna lancia un’indiscrezione dettagliata circa un’attività che vedrebbe coinvolti simultaneamente sia il marchio Adidas che Nike. Si tratterebbe in assoluto di un inedito, siccome i due loghi sono storicamente rivali e con due identità molto precise, nonché differenti fra sé.

La strategia di Florentino Perez avvantaggia sia Adidas che Nike
Il Real Madrid “unisce” Nike e Adidas: ecco come (ANSA) – Sportitalia

Il tutto partirebbe dal Real Madrid, che ha in mente un’incredibile sorpresa insieme alle due aziende sportive, che sarebbero protagoniste parimenti in vista del prossimo mercato, al quale già sta lavorando con impegno il presidente Florentino Perez. Chiaramente, si ricorda che è Adidas a vestire il Real Madrid, ma molti giocatori blancos sono sponsorizzati della Nike. Un dualismo che fa riflettere da molto tempo la dirigenza madridista, la quale per questo motivo avrebbe cercato di creare un compromesso. Questo porta il nome di un giocatore.

Dal momento in cui ha lasciato la capitale spagnola, Karim Benzema la società del Real Madrid cerca un nuovo riferimento da centravanti. Nonostante gli eccellenti risultati che stanno arrivando grazie all’attacco della squadra di Ancelotti, la proprietà guarda al futuro e ha in mente vari nomi. I più chiacchierati sono stati quello di Kylian Mbappé ed Erling Haaland. Tuttavia, gli scenari sarebbero cambiati.

Adidas e Nike insieme: è possibile grazie al Real Madrid

Al momento l’inatteso nome per il Real Madrid è Endrick. Il 17enne brasiliano riferimento offensivo del Palmeiras, acquistato dagli spagnoli sul finale dello scorso anno. Un giocatore dalle promettenti qualità, che potrebbe atterrare prima del previsto in Europa, sebbene il patto lo preveda nel 2024, al compimento della maggiore età. A raccomandare il tesseramento agli iberici è stato Juni Calafat, noto scopritore di talenti e anche capo scouting in Sudamerica.

Nike e Adidas: il Real le unisce, ecco come
Endrick unisce Nike e Adidas (ANSA) – sportitalia

Proprio in questa regione del mondo avrà un ruolo fondamentale il brasiliano nell’ambito del marketing. Si prevede, infatti, che non appena arriverà al Real Madrid, si venderà una quantità sproposita di magliette col suo nome. Lo sponsor del giocatore è sul punto di essere annunciato e sarebbe proprio la Nike, azienda che trarrebbe enorme vantaggio dalla crescita sportiva del giocatore. Al contempo, le maglie sarebbero comunque a firma Adidas, essendo quelle del club delle Merengues. Un beneficio, quindi, per entrambe le aziende. Un motivo per festeggiare da parte dei due noti marchi senza conflitti né “scavalcamenti”. Florentino Perez è riuscito anche in questa incredibile impresa.

Impostazioni privacy