Tifosi Ferrari in visibilio, finalmente è ufficiale

Confermate le indiscrezioni degli ultimi giorni: l’annuncio del team principal francese accende l’entusiasmo dei fan

Reduce da una stagione al di sotto delle aspettative, conclusa al terzo posto della classifica costruttori, la Ferrari è al lavoro per mettere Charles Leclerc e Carlos Sainz – entrambi in attesa del rinnovo del contratto – in condizioni di dare filo da torcere ai campioni in carica della Red Bull. Come quest’anno, nel 2024 l’obiettivo iniziale del team di Maranello sarà infatti contendere a Verstappen e compagni i titoli iridati, nonostante il gap tra le due squadre (454 punti di differenza) si sia rivelato davvero significativo nel corso del 2023.

Ferrari, finalmente è ufficiale
L’annuncio del team di Maranello è arrivato nelle scorse ore (AnsaFoto) – Sportitalia

La speranza degli uomini del Cavallino è che il lavoro svolto a partire dall’estate, quando si è preferito interrompere gli sviluppi sulla SF-23 per concentrare tutte le energie sul progetto 676, possa dare i suoi frutti sin dalle prime uscite della nuova stagione. A proposito, stando a quanto riferito dal team principal Frederic Vasseur, la monoposto che verrà affidata a Leclerc e Sainz nel 2024 sarà parecchio diversa da quella protagonista nel Mondiale conclusosi qualche settimana fa.

Ferrari, le ultime sulla nuova monoposto e l’annuncio di Vasseur

Abbiamo modificato il 95% della macchina cercando di migliorare ogni dettaglio e di ottenere maggiori prestazioni. I piloti sono stati coinvolti fin dall’inizio”, ha sottolineato Vasseur durante la cena di Natale organizzata dalla Scuderia. Questa, però, non è l’unica notizia emersa nella serata all’insegna del Rosso. Perché il manager della scuderia di Maranello, oltre a parlare del progetto tecnico, ha deciso di regalare ai tifosi del Cavallino un annuncio atteso da diverse settimane.

Ferrari, finalmente è ufficiale
Ferrari, ecco la data di presentazione della monoposto 2024 (Foto Instagram Ferrari) – Sportitalia

Durante la serata, infatti, l’ex Sauber ha anche reso nota la data in cui verrà effettuato il cosiddetto unveiling della nuova monoposto. La presentazione si terrà il 13 di febbraio, prima di San Valentino”, ha detto gioioso Vasseur. “Ho scelto proprio il 13 perché così avremo un giorno in più a disposizione in vista dei test, che sono anticipati rispetto allo scorso anno”, ha spiegato.

Come nel 2023, i test invernali di Formula 1 in vista della stagione 2024 si svolgeranno in Bahrain, sul circuito di Sakhir. Stavolta, però, dal 21 al 23 febbraio anziché dal 23 al 25. Il Gran Premio d’apertura del campionato, invece, avrà luogo il 2 marzo, sempre sulla pista situata alla periferia di Manama. Il conto alla rovescia è ormai iniziato e già si respira un’aria di grande entusiasmo nell’universo ferrarista.

Impostazioni privacy