Superlega, la sentenza è storica!

”Abuso di potere dominante da parte della FIFA e della UEFA”. Questa è la sentenza della CGUE sulla Superlega che ritiene che le normative UEFA e FIFA siano contrarie al diritto alla concorrenza e rappresentino un abuso di potere: “Le regole della Fédération internationale de football Association (FIFA) e dell’Union des associazioni européennes de football (UEFA) che subordinano alla loro previa autorizzazione qualsiasi progetto di una nuova competizione calcistica per club, come la Super League, e che vietano Le società ed i giocatori che vi partecipano, pena sanzioni, sono illegali. Questo perché i poteri della FIFA e della UEFA non sono soggetti a criteri che ne garantiscano il carattere trasparente, obiettivo, non discriminatorio e proporzionato. Allo stesso modo, le norme che garantiscono alla FIFA e alla UEFA il controllo esclusivo sullo sfruttamento commerciale di I diritti derivanti da questi concorsi possono restringere la concorrenza, tenendo conto dell’importanza che quest’ultima riveste per i media, i consumatori e i telespettatori”.