Dalla Juventus al Real: scambio apocalittico

Il Real Madrid vuole essere sempre la migliore di tutte e starebbe facendo di tutto per un giocatore dalla valutazione altissima. L’ex Juventus è nel mirino 

La Juventus punta a tornare tra le squadre principali del panorama calcistico europeo, dopo una assenza dalla Champions protrattasi per quest’anno e che era stata preceduta da varie edizioni contraddistinte tutte quante da delle precoci eliminazioni.

L'ex Juve de Ligt cercato dal Real Madrid, vale 60 milioni
L’ex Juve per il Real: lo scambio (Foto Ansa) Sportitalia.it

Precoci ed inaspettate, viste che i bianconeri erano usciti anzitempo dalla massima competizione internazionale per club sempre per mano di squadre meno quotate ed attrezzate. Ebbene, tutto questo deve cambiare e la Juventus sa come fare per riuscirci.

La dirigenza torinese si sta muovendo per reperire sul calciomercato il capitale umano e tecnico necessario. Nel frattempo però c’è qualche ex bianconero che di strada ne ha fatta pure dopo avere lasciato la compagine piemontese.

Ed ora ci sarebbe addirittura il Real Madrid sulle sue tracce, con un passaggio che eventualmente avrebbe luogo da un top club all’altro. Il giocatore in questione è ancora molto giovane poi.

Juventus, l’ex de Ligt per il Real: l’ipotesi

Il giocatore di cui si parla è Matthijs de Ligt, il quale non è riuscito a ricoprire la stessa importanza che era stato capace di ottenere alla Juve. Ma il centrale olandese, nazionale e leader nonostante abbia ancora 24 anni, gode comunque di ottima fama a livello internazionale.

L'ex Juve de Ligt cercato dal Real Madrid, vale 60 milioni
Matthijs de Ligt nel mirino del Real (Foto Ansa) Sportitalia.it

Al punto che ora il Real Madrid starebbe pensando a lui per sostituire il non più giovane David Alaba ed anche altri elementi della rosa quali Antonio Rudiger. I due hanno rispettivamente 31 e 30 anni.

Il primo, ingaggiato proprio dal Bayern Monaco a parametro zero, rimarrà fuori causa fino alla prossima estate per la rottura del legamento crociato. L’ex Roma Rudiger, che è proprio di nazionalità tedesca, sarebbe stato chiesto come parziale contropartita per De Ligt, come evidenziato da ‘Fichajes.net’.

Il Real dovrebbe dare quindi il suo giocatore più soldi – almeno una ventina di milioni – qualora volesse accontentare il Bayern Monaco. Il quale si accontenterebbe della stessa formula anche coinvolgendo eventualmente Aurélien Tchouameni al posto di Rudiger.

In entrambi i casi però il Real non sembra molto intenzionato a procedere in questo modo, e punta a far suo l’ex juventino De Ligt soltanto con tanto denaro sonante. La valutazione fatta per quest’ultimo dal Bayern è di 60 milioni di euro ed il suo contratto con la compagine bavarese è in scadenza a giugno del 2027.