Kean cerca spazio e può lasciare la Juventus

Moise Kean e la Juventus potrebbero salutarsi (anche solo temporaneamente) in questa finestra invernale di calciomercato. La squadra bianconera, dopo l’esplosione di Kenan Yildiz, sta entrando nell’ordine di idee di poter rinunciare a Moise Kean. Il centravanti, cresciuto nella Vecchia Signora e tornato a Torino nel 2021, è attualmente fuori per infortunio e l’assenza sembra non pesare sulla gestione della rosa della Juve. Per questo e per via delle sue ambizioni Kean potrebbe pensare seriamente di lasciare la “sua casa” per questo finale di stagione.

Una delle tante operazioni che la Juventus sta provando ad avviare e/o concludere in questo mese di gennaio, in cui sembrava invece che dovesse stare ferma.

Kean, la Juventus e l’Europeo

In casa Juventus, Moise Kean ha tanti estimatori. Uno su tutti Massimiliano Allegri che, appena possibile, gli dà tanta fiducia. Eppure quest’anno anche per sfortuna, l’ex calciatore del PSG non si è ancora sbloccato. Tre gol segnati, ma nessuno di questi regolare. Tanta sfortuna per il nativo di Vercelli che ha anche ambizioni azzurre. Infatti, Moise è uno dei profili considerati da Luciano Spalletti per le convocazioni nell’attacco dell’Italia a Euro2024, ma deve trovare più spazio.

A Torino gli spazi con l’esplosione di Yildiz e la ripresa di Vlahovic si stanno chiudendo. Ecco perché la Juventus e i suoi dirigenti non sarebbero completamente contrari a lasciar andare il calciatore in prestito. D’altronde i bianconeri dovranno giocare solamente il campionato e l’eventuale parte finale della Coppa Italia e sarebbe difficile per Moise trovare lo spazio utile per guadagnarsi la chiamata azzurra.

Chi ha sondato il nome di Moise Kean?

Il nome di Kean sta animando il calciomercato soprattutto tra le squadre che lottano per le posizioni dalla 4^ fino a metà classifica. La società che ha mosso i primi concreti passi e sta cercando, insistentemente, di rinforzare il reparto offensivo è il Monza. I brianzoli hanno chiesto informazioni, pur non trovando terreno troppo fertile nelle volontà del calciatore. Anche la Fiorentina si è mostrata interessata a Kean, chiedendo informazioni alla Juventus. Infine, sul calciatore ha mosso qualche pedina anche il Bologna, attualmente alla ricerca di un profilo in grado di dare il cambio a Zirkzee e giocare anche sulle fascia. In rossoblù però, rispetto a Fiorentina e Monza, gli spazi in attacco sembrano essere comunque molto ridotti.