È ancora Rossi contro Marquez: battaglia senza fine

Non cesserà proprio mai di esistere: ancora oggi si parla della rivalità tra Valentino Rossi e Marc Marquez.

Sabato scorso è stata finalmente presentata la nuova moto del Team Gresini in MotoGP. Ovviamente poi, il team italiano ha anche presentato al pubblico la nuova squadra ufficiale con Alex ma soprattutto con Marc Marquez. Con 8 campionati vinti ed una vita in Honda, quello dello spagnolo è stato il colpo di mercato più chiacchierato degli scorsi mesi ed ora finalmente Marquez ha posato per delle foto con la tuta della sua nuovissima società.

Rossi e Marquez, rivalità che continua
Dura ancora la rivalità tra Valentino Rossi e Marc Marquez (sportitalia.it – Ansa foto)

Le prime parole, con il nuovo team, dello spagnolo sono piene di significato: “Il mio obiettivo è tornare a divertirmi in moto, per questo ho cambiato squadra. Gli ultimi 3 anni sono stati molto duri e volevo qualcosa di diverso per divertirmi di nuovo. Gresini è stata l’unica squadra che ha deciso di aspettarmi. È fantastico far parte della famiglia Gresini”, ha spiegato il trentenne che non vince un Mondiale dal 2019.

Rossi contro Marquez: è successo ancora

Cosa c’entra però in tutto questo, la rivalità con Valentino Rossi, pilota tra l’altro ormai ritiratosi da tempo? Secondo le ricostruzioni di elnacional.cat, c’entra tantissimo. Marc Marquez infatti potrebbe essere assolutamente in grado di far parte già ora del team principale Ducati, ma questo non gli sarebbe stato consentito proprio a causa della rivalità con lo storico pilota italiano. Dietro la decisione ducatista infatti, di “parcheggiare” il catalano al team satellite ci sarebbero proprio dei suggerimenti di The Doctor.

Rossi-Marquez: clamoroso retroscena
Rossi-Marquez: clamoroso retroscena (sportitalia.it – Ansa foto)

Sarebbe stato lui a ricordare al team di Borgo Panigale che un pilota come Marquez potrebbe essere un problema all’interno del team principale che di piloti di alto livello ne ha già due. Essere affiancati da un otto volte campione del mondo potrebbe dare problemi e questo lo hanno già detto in tanti, ma appunto, alla società emiliana lo avrebbe suggerito, non senza pressioni, proprio Rossi.

Secondo le ricostruzioni quindi, l’ex pilota pesarese, che ha ancora un peso in Italia, avrebbe fatto in modo da non vedere il suo acerrimo nemico indossare i colori che lui stesso indossò dal 2011 al 2012. Ci sarebbe di più, Rossi si rifornisce proprio dalla Ducati per avere le moto per la sua squadra ed avrebbe addirittura minacciato di dire addio, qualora Marquez passasse al team ufficiale anche nel 2025.

Il progetto della società di Borgo Panigale però potrebbe essere proprio quello: aspettare gli sviluppi dell’annata attuale per poi lasciar passare il catalano nella squadra rossa. A quel punto, il rivale storico potrebbe salutare ed ad attenderlo ci sarebbero già fornitori come KTM e Yamaha.