Costa d’Avorio-Congo, l’ultimo pass per la finale

I padroni di casa da un lato e una scommessa ben riuscita dall’altro. Sarà Costa d’Avorio contro Repubblica Democratica del Congo, sarà l’ultimo incontro prima della finalissima di domenica 11 febbraio. Un destino già scritto. Alle 21, infatti, si conoscerà già il nome della prima finalista, ovvero la vincente tra Nigeria e Sudafrica (in campo alle 18.00). Due percorsi differenti in un’edizione della Coppa d’Africa che si sta pian piano rivelando sempre più impronosticabile.

Costa d’Avorio, inizio tormentato e obiettivo finale

Rendimento altalenante, obiettivi ben dichiarati per la Costa d’Avorio. Due sconfitte con Nigeria e Guinea Equatoriale e una sola vittoria nel girone contro la Guinea Bissau, essenziale per ottenere il pass per la fase ad eliminazione diretta. Lotteria dei rigori a favore contro il Senegal per dar voce a un sogno che è continuato anche con il successo per 2-1 all’overtime sul Mali. Vittoria che porta la firma di Oumar Diakite, il centrocampista ventenne di proprietà del Reims che ha regalato il passaggio del turno in extremis. Insomma, Kessiè e compagni dopo l’avvio tortuoso e l’esonero del commissario tecnico a competizione in corso hanno ritrovato un nuovo assetto che pare funzionare alla perfezione. Adesso ci si gioca la partita più importante per decidere tutto nell’ultimo round che entrerà nella storia.

Repubblica Democratica del Congo, è già storia

Stupore puro. Per il Congo a prescindere dall’esito della sfida contro la Costa d’Avorio quest’edizione della Coppa d’Africa rimarrà nella storia come quella dell’imbattibilità. Tre pari nella fase a gironi, e poi la festa dopo i tiri dal dischetto rivelatesi letali per l’Egitto, fino ad arrivare alla vittoria in rimonta sulla Guinea per 3-1 ai quarti di finale. A mani basse la rivelazione di questa 34esima edizione della Coppa d’Africa, che non ha certamente intenzione di mollare la presa per agguantare un posto in finale.

Allo stadio Olympique Alassane Ouattara di Abidjan il fischio d’inizio è in programma alle 21.00. Potrete seguire il match in diretta e in esclusiva su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre.