Serie B, passa il Como nel segno di Strefezza

La pioggia incessante del Sinigaglia accompagna il Como al successo nel derby lombardo contro un Brescia liquidato di misura. 45 punti tondi e vetta della classifica a soli tre punti.
Due su due. Ancora lui. Appena sette giri d’orologio e Strefezza mette la sua firma sul tabellino dei marcatori. La seconda di fila dopo l’esordio con gol nella scorsa giornata. Pennellata di Curto e destro potente che termina alle spalle di Andrenacci.
Direzione del match, quindi, improntata già dai primissimi minuti. Ma gli uomini di Maran premono sull’acceleratore. Il pari viene sfiorato poco prima della mezz’ora. Sinistro a giro di Olzer che si stampa sulla traversa e illude le rondinelle.
Raddoppio cercato vanamente in avvio di ripresa, per un finale che vede proagonisti gli ospiti in fase offensiva. Bianchi prima e Borrelli dopo. Semprer annienta nel primo caso e il palo diventa provvidenziale nel secondo per un Como che si gode il secondo posto in solitaria in attesa dei match del sabato.