Inter, mercato in anticipo: visite mediche per Zielinski e Taremi

Più sette in classifica e sguardo rivolto al futuro. Alla seconda stella da cucire sul petto certamente, ma anche oltre. Ci si lascia alle spalle il mercato di gennaio da poco concluso con il solo colpo Buchanan messo a segno e si pensa già a una caldissima estate di new entry. Due i nomi blindati dall’Inter: Piotr Zielinski e Mehdi Taremi.

L’asse Napoli-Milano si rafforza e diventa certezza. Zielinski ha già pronto il messaggio d’addio da rivolgere alla tifoseria azzurra, un’avventura durata otto anni e adesso verosimilmente giunta al capolinea. Le voci di una possibile partenza direzione Inter erano forti e diffuse già la scorsa estate, ma con lo scudetto appena depositato in bacheca l’idea di completare la stagione a Napoli ha avuto la meglio e contemporaneamente ha convinto maggiormente anche la sponda nerazzurra. L’entourage meneghino dopo la fumata nera per l’arrivo di Lazar Samardzic ha iniziato a studiare l’alternativa polacca e l’opportunità di concretizzare il trasferimento a parametro zero. Insomma, un matrimonio programmato e già interamente organizzato. Quest’oggi, infatti, il mediano polacco pare aver svolto le visite mediche per velocizzare le pratiche di trasferimento a fine stagione.

Stesso iter, stesso modus operandi per Mehdi Taremi, il centravanti iraniano classe ‘92 attualmente in forza al Porto ha il contratto in scadenza e giugno ma anche in questo caso il club nerazzurro gioca d’anticipo. Visite mediche fissate per domani mattina a Milano e accordo totale praticamente chiuso: contratto di due anni per tre milioni netti a stagione con un terzo anno opzionabile.