Serie B sinonimo di equilibrio: che volata per il secondo posto

Continua a regalare grandissime emozioni la Serie B e la Cremonese si trova ora al secondo posto. Imboccato il mese di marzo e la classifica in ogni parte della sua struttura è molto corta. Eccezion fatta per la capolista Parma, sempre più diretta verso la Serie A (a Terni l’ennesima dimostrazione di forza della truppa di Pecchia) riconquista ancora una volta la seconda piazza la Cremonese, vittoriosa a Modena in pieno recupero e in inferiorità numerica, complice l’espulsione di Johnsen. La Cremonese vuole abbandonare la Serie B e tornare in massima serie: messaggio chiaro.

Napoli Empoli Cutrone
Cutrone, fortunato in occasione del gol che sblocca il risultato (AP LaPresse)

Non cede di un millimetro il Como, che fa suo lo scontro diretto contro il Venezia grazie al timbro di Cutrone. Proprio i lariani Poche scavalcano di una lunghezza i lagunari. Esulta il Catanzaro nel derby di Cosenza, mentre sta perdendo contatto con il treno promozione il Palermo, sconfitto anche a Brescia. Tanto equilibrio anche nella bassa zona playoff.

A Lecco alla fine Di Nunno ha confermato il tecnico Aglietti, quando sembrava che Foschi fosse molto indiziato al ritorno in panchina. Pareggio a reti bianche per l’Ascoli contro la Reggiana, un risultato che serve a poco alla prova dei fatti. Ottimo acuto della Sampdoria a Piacenza contro la Feralpisalò. I blucerchiati cercano ancora un piazzamento playoff, ma serve continuità. Molto bene il Catanzaro di Vivarini, che vuole puntare a rientrare nel treno promozione e gli ultimi risultati sono fortemente convincenti.

Manca ancora tanto al termine della stagione, sarà difficile marchiare una netta selezione in termini di punti perché l’andamento stagionale della classifica è sempre stato particolarmente costante. Organizzazione e intensità: serve questo e molto altro per incidere in ogni zona della classifica. Comunque una cosa è certa: dove c’è la cadetteria c’è sempre equilibrio. E ormai l’abbiamo imparato a capirlo. E sarà così anche in questa ultima parte di stagione.

Impostazioni privacy