ESCLUSIVA SI Paco Clos: “Barcellona, sarà dura con il Napoli. Atletico? Inter avanti”

Tornano le notti di Champions per le italiane rimaste in corsa. Stasera il Napoli proverà a fare lo scalpo al Barcellona dopo l’1 a 1 dell’andata, mentre domani toccherà all’Inter, che riparte dall’1 a 0 di San Siro contro l’Atletico, a Madrid. Dopo l’eliminazione a suon di gol della Lazio da parte del Bayern, toccherà dunque alle squadre di Calzona ed Inzaghi provare a tenere alta la bandiera tricolore in Europa. Paco Clos Barcellona la conosce bene, essendoci cresciuto e rimasto per oltre 10 anni: l’ex blaugrana è intervenuto a SPORTITALIA per dire la sua sulla sfida di oggi ed anche per lanciare un avvertimento al Cholo Simeone in vista della sfida del Metropolitano. 

Paco Clos, Barcellona-Napoli che partita sarà?

“Penso che sarà una partita complicata per il Barcellona. Nelle ultime partite del Napoli si è vista una grande crescita da parte loro, dunque credo che per noi sarà un match molto complicato per noi”.

L’ha sorpresa l’addio anticipato da Xavi a fine stagione?

“Non mi ha sorpreso, no. Allenare qui un club come il Barcellona è molto difficile, c’è molta pressione. Questa pressione in questo periodo non è stata sopportata molto bene. La gente non era contenta e questo è stato decisivo nella sua decisione di lasciare”.

La preoccupa sapere che Kvaratskhelia ed Osimhen siano tornati a lanciare lampi dei loro, con il ritorno in panchina di Calzona?

“Sinceramente mi preoccupano, sì. Sono ad un livello molto buono in questo momento, gli Azzurri si sono riportati a pochi punti dalla zona Champions in Serie A e questo rende la partita di stasera complicata per i blaugrana. Spero che possiamo passare il turno, ma non ho dubbi sul fatto che sarà dura”.

E per Simeone domani, sarà una serata complicata secondo lei?

“Sì, lo sarà. L’Inter è in un momento molto buono, sta giocando molto bene e l’Atletico Madrid ha avuto un calo e non sta facendo bene nelle ultime partite. Non si sa mai nel calcio, ma penso che i nerazzurri siano favoriti”.

Impostazioni privacy