Arriva l’ufficialità: Sainz stupisce il mondo della Formula 1

Carlos Sainz adesso è ufficialmente nella storia: il pilota spagnolo ha stupito tutti gli appassionati di Formula 1 con un traguardo straordinario raggiunto

L’avvio di campionato del #55 è stato straordinario, al netto dell’intervento chirurgico di appendicite a cui è stato sottoposto prima del GP di Gedda. In Bahrain ha centrato il podio davanti a Leclerc e a Melbourne ha vinto sempre facendo meglio del compagno di squadra.

Carlos Sainz ha stupito tutti
Un dato certifica la grandezza di Carlos Sainz (Sportitalia – ANSA)

 

Un fine settimana da sogno ha segnato il rientro alle gare di Carlos Sainz in Australia. Dopo l’operazione c’era la forte possibilità che lo spagnolo non potesse rientrare nemmeno all’Albert Park, visti i tempi ristretti e la condizione non ottimale. Oliver Bearman era stato già preallertato ma alla fine il #55 ha stretto i denti ed è riuscito a salire in macchina.

Mai scelta fu più azzeccata visto l’andamento del week end, con una prima fila di tutto rispetto in Qualifica e una vittoria di grido alla domenica. Sainz ha chiuso ancora una volta davanti a Leclerc, mostrando una superiorità sul passo gara che al netto del problema ai freni di Charles si era palesata anche in Bahrain.

Il figlio d’arte si trova alla grande con la SF-24 di quest’anno e i 40 punti nella Classifica Piloti stanno lì a testimoniarlo. Considerando che i 51 punti di Verstappen, leader della graduatoria, distano appena 11 lunghezze, con una presenza in Arabia Saudita a questo punto Carlos sarebbe in testa.

Carlos Sainz nella storia, ha ottenuto più di 1000 punti in carriera: la classifica dei top-15

Ma i 25 punti della vittoria ottenuta a Melbourne sono stati molto importanti per Sainz anche per tagliare un altro traguardo di tutto rispetto. Lo spagnolo è entrato nella stretta cerchia dei 15 driver ad aver ottenuto più punti nella storia della Formula 1, superando quota 1000. Va sottolineato come fino al 2010 al vincitore spettassero 10 punti (in precedenza anche 8) e non fosse previsto il punto addizionale per il giro veloce in gara.

La Ferrari celebra la grandezza di Sainz
Sainz entra a far parte di una cerchia ristrettissima di grandi piloti (Sportitalia – ANSA)

 

Carlos Sainz è a 1022,5, in quindicesima posizione, in una graduatoria guidata con margine da Lewis Hamilton (4647,5), davanti a Sebastian Vettel e (3098) e Max Verstappen (2637,5). A seguire ci sono Alonso, Raikkonen, Bottas, Rosberg, Michael Schumacher, Perez e Ricciardo. Appena fuori invece Alain Prost (798,5), proprio per il motivo sopracitato. Leclerc è tredicesimo con 1021 punti, ottenuti però disputando meno gare rispetto al compagno di box in Ferrari.

Angelo Papi

Impostazioni privacy