Fiorentina, con la Juventus cercasi riscatto

Tre punti per riprendere la corsa Europa. Questo l’obiettivo della Fiorentina che domani affronterà la Juventus all’Allianz Stadium nella 31^ giornata di Serie A.

Fiorentina, verso la Juve

Una Fiorentina a pieno organico quella che si prepara ad affrontare la trasferta di Torino contro la Juventus. Italiano infatti recupera Bonaventura dopo la squalifica e Christensen dopo il lungo infortunio. Confermata poi la presenza tra i convocati di Cristian Kouame dopo che Italiano ne aveva messo in dubbio la possibilità al termine del match contro l’Atalanta. Una Fiorentina che vuole tornare al successo in campionato che manca dalla gara interna contro la Lazio. Dopo i pareggi contro Torino e Roma e la sconfitta contro il Milan. Il successo in Coppa Italia contro l’Atalanta può dare però nuova linfa ai ragazzi di Italiano in vista di un match sentitissimo dal tifo gigliato. Una gara da affrontare al meglio e che può rappresentare l’occasione perfetta per riavvicinarsi alla zona Champions League. Per mettere ulteriore benzina nel motore in vista anche della trasferta europea contro il Viktoria Plzen..

Nico Gonzalez cerca riscatto

Una gara che può rappresentare la rivalsa per Nico Gonzalez. L’argentino non è mai tornato realmente decisivo dopo l’infortunio. Un solo gol, contro il Frosinone e due rigori sbagliati (contro Inter e Lazio). Una gara speciale per Nico che proprio su penalty contro i bianconeri segnò la rete che sancì il ritorno in Europa della viola targata Vincenzo Italiano. Un Nico Gonzalez che vorrà festeggiare al meglio i 26 anni compiuti oggi. Un Nico Gonzalez che dopo una partenza sprint vuole tornare a regalare gioie a Italiano e a tutta la Fiorentina. Con l’attaccante argentino che come nella scorsa stagione vuole risultare fondamentale nella fase conclusiva in tutte le competizioni.

Impostazioni privacy