L’Atalanta fa la Dea ad Anfield: una notte magica e magistrale

L’Atalanta fa la Dea ad Anfield e batte 3-0 il Liverpool dopo una prova davvero superlativa. Chi aveva dubbi sulla consistenza della truppa di Gasperini, beh, ora se li è tolti tutti perché i nerazzurri hanno sbaragliato la capolista in Premier con il consueto approccio uomo contro uomo, che non si è rivelato deleterio come più di qualcuno aveva ipotizzato. Anzi, ha regalato un sogno, certificando una serata magica in uno dei templi della storia del calcio.

Grandissima la soddisfazione di Gasperini nel post-partita: “Un risultato straordinario per l’Atalanta, per la sua storia, per tutti i tifosi che ci hanno sostenuto con un entusiasmo incredibile, per la società, per la squadra. Già giocare i quarti di Europa League era un grande orgoglio per noi, questo poi è uno di quei risultati che rimangono nella mente. Come un trofeo vinto”. E ora la proiezione viaggia sul ritorno. Doppietta magistrale di Scamacca, il tris di Pasalic. Dea da urlo, in vista del ritorno a Bergamo per volare in semifinale.

Impostazioni privacy