Verstappen in Ferrari nel 2025: è tutto assurdo

Max Verstappen-Ferrari nella prossima stagione: la rivelazione lascia tutti a bocca aperta. La situazione è clamorosa

Imola ha premiato nuovamente Max Verstappen, per la quinta volta nelle prime sette gare di questo Mondiale di Formula 1. Il pilota della Red Bull ha vinto in Emilia Romagna davanti a Lando Norris e Charles Leclerc ma mai come stavolta l’olandese se l’è vista davvero brutta.

Verstappen-Ferrari nel 2025: la rivelazione
Max Verstappen-Ferrari nel 2025 (Ansa Foto) – Sportitalia.it

Ha faticato più del dovuto la sua Red Bull, anche perché a metà gara Norris e soprattutto Leclerc avevano dato il via alla rimonta: l’inglese era a sei secondi dal battistrada, il monegasco si era addirittura portato in scia alla McLaren e le possibilità di operare il sorpasso c’erano tutte.

Almeno fino all’errore di Leclerc all’ingresso della variante Gresini che ha allontanato la Ferrari da Verstappen e Norris compromettendo il sogno di chiudere in gloria. E così è arrivato solo il gradino più basso del podio con Verstappen – arrivato al massimo per quanto riguarda i track limits – che è riuscito a conquistare il successo.

Verstappen-Ferrari nel 2025: la rivelazione

Leclerc si è quindi dovuto accontentare della terza posizione chiudendo ad oltre sette secondi dalla McLaren: i progressi della Ferrari si sono palesati alla prima gara utile e c’è la sensazione che la Rossa possa dire la sua a Montecarlo, sulle strade tortuose del Principato, il giardino di casa del numero 16.

Max Verstappen alla Ferrari
Verstappen alla Ferrari: la rivelazione (Ansa Foto) – Sportitalia.it

Tifosi della Ferrari entusiasti di quanto visto ad Imola, per Leclerc si è trattato della miglior gara stagionale, anche se viziata da quel piccolo errore che ha compromesso la possibilità di vincere. Ed il dilemma amletico sta nel capire quale traguardo avrebbe potuto centrare Leclerc senza quell’errore commesso.

Verstappen, invece, ha invece mostrato ancora una volta il suo talento: la Red Bull ha messo in luce le prime crepe, le Pirelli non erano così performanti per la prima volta e l’olandese è riuscito a centrare ugualmente il grande traguardo anche per merito della pole position conquistata al sabato.

E chissà se a Maranello non si stanno mangiando le mani: nella prossima stagione la prima guida sarà un certo Lewis Hamilton, un pilota affamato, mai domo, e soprattutto deciso a conquistare l’ottavo titolo iridato. Un colpo mediatico pazzesco ma anche tecnico.

Eppure, come evidenziato nell’analisi di ‘FormulaPassion.it’, se la Ferrari non avesse già ingaggiato Hamilton, Max Verstappen sarebbe potuto essere alla portata già nel 2025 considerato come siano ai minimi termini i rapporti con la Red Bull.

Impostazioni privacy