Il mondo del tennis stenta a crederci: che accusa a Sinner

Incredibile polverone nel mondo del tennis, “coinvolto” anche Jannik Sinner: i tifosi dell’azzurro restano senza parole

Piovono critiche su Jannik Sinner. Sembra incredibile, ma il campione italiano a quanto pare è riuscito ad attirarsi parecchie antipatie e non per i risultati acquisiti sul campo.

Sinner critiche relazione Anna Kalinskaya
Sinner, le accuse lasciano davvero incredubili (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Negli ultimi giorni, nel bel mezzo di un Roland Garros che potrebbe diventare storico per il numero uno del tennis azzurro, il suo nome è stato infatti al centro di una vicenda che con lo sport ha relativamente poco a che fare. Ed è proprio in merito a questa clamorosa storia di gossip che sono arrivate critiche che lo coinvolgono seppur non direttamente.

Nonostante la fama di bravo ragazzo che Sinner è riuscito a costruirsi con i fatti, oltre che con le parole, sempre impeccabili, c’è chi lo ha messo nel mirino come fosse un vero e proprio guastafeste. Il riferimento va alla relazione che l’azzurro ha ufficializzato con Anna Kalinskaya, tennista russa 25enne, attualmente numero 25 del ranking WTA.

I due proprio a Parigi sono usciti allo scoperto, confermando le voci sul loro rapporto. Ma se in molti hanno esultato alla notizia della love story tra i due tennisti, c’è chi ha avuto da ridire. La sconfitta della tennista russa al Roland Garros non è stata infatti accolta con grande gioia in patria, ovviamente, e in molti hanno pensato bene di addossare la colpa del ko della campionessa di moscovita proprio al suo “ingombrante” fidanzato.

Sinner, accuse clamorose contro il tennista azzurro, cosa è successo

Chi lo avrebbe mai detto che Jannik Sinner finisse per ritrovarsi nella stessa situazione di Melissa Satta? Proprio come l’ex velina, accusata lo scorso anno di essere la causa principale del crollo clamoroso nei risultati di Matteo Berrettini, suo ex compagno, anche Sinner in Russia è diventato per alcuni il capro espiatorio da individuare per la sconfitte della Kalinskaya.

In molti attendevano infatti con ansia la giocatrice moscovita in questo Roland Garros, convinti che avrebbe potuto fare molta strada. Le cose però non sono andate come sperato, e a sorpresa la tennista ha dovuto arrendersi già al secondo turno, beccandosi non poche critiche.

Accuse contro Kalinskaya relazione Sinner
Kalinskaya, critiche per l’eliminazione al Roland (Foto LaPresse) – Sportitalia.it

Data per favorita dai bookmaker alla vigilia, nonostante si ritrovasse ad affrontare un’ex campionessa Slam come Bianca Andreescu, giocatrice di alto livello ma reduce da un lungo periodo di inattività, Anna si è fatta sorprendere e ha ceduto il passo alla canadese arrendendosi al terzo set per 6-3.

Una sconfitta che ha aperto un ampio dibattito in patria. Particolarmente dura e velenosa, in tal senso, la sentenza di un’ex giocatrice come Anna Dmitrieva, oggi apprezzata commentatrice: “A quanto pare Kalinskaya aveva fretta di tornare da Sinner. Avrebbe dovuto vincere, Andreescu non era ancora nella miglior forma“.

Parole durissime che hanno scatenato una dura polemica anche sui social, tra chi ha preso le difese di Sinner e Kalinskaya e chi invece ha dato ragione a Dmitrieva, confermando come una storia d’amore così mediaticamente importante possa rappresentare una distrazione fatale per le loro carriere. La speranza è che la tesi disfattista di questi ultimi possa però essere smentita dai fatti. E probabilmente basterà qualche vittoria anche della stessa Anna per cancellare del tutto ogni tipo di insinuazione.

Impostazioni privacy