Lutto nello sport mondiale: addio al giovanissimo talento

Il mondo dello sport ha subito un gravissimo lutto: il giovane atleta non ce l’ha fatta, terribile perdita

Sono diversi i lutti che lo sport ha attraversato nell’ultimo periodo. Non si tratta soltanto di personaggi famosi, che magari hanno scritto la storia di qualche sport nello specifico. Ma anche di quelle persone che nel corso della loro carriera non sono arrivate ad altissimi livelli, ma sono state comunque rilevanti per passione, sviluppo e voglia di mettersi in gioco in determinate discipline. E poi, al di là di ogni valutazione tecnica, hanno lasciato un vuoto immenso nel cuore della propria famiglia e dei loro amici.

Giovane pilota muore a 15 anni
Terribile lutto nel mondo dello sport (ANSA) Sportitalia.it

Capitano quindi situazioni in cui una persona non sa proprio come comportarsi e cosa pensare. Quei drammi che colpiscono come un pugno dritto allo stomaco. Non si può non definire così ciò che è accaduto in Norvegia, dove un pilota di kart di appena 15 anni è deceduto in seguito a un incidente in pista.

Il tragico incidente si è verificato all’Hasken Grand Prix ad Andebu e nemmeno l’intervento tempestivo dello staff medico ha potuto fare granché per il giovane pilota, che aveva riportato gravi lesioni interne ed è stato dichiarato morto sul posto.

Tragedia nel mondo dei kart: giovane pilota muore a 15 anni

Sulla vicenda indaga la polizia norvegese, alla gara assistevano circa 1000 spettatori e sulla dinamica non ci sarebbero molti dubbi: il giovane pilota ha perso il controllo del mezzo, è stato sbalzato fuori dall’abitacolo e travolto dallo stesso. La Federazione degli sport motoristici ha diramato una nota: “Un ragazzo troppo giovane ci ha lasciato troppo presto, il nostro pensiero va soprattutto alla famiglia“.

Momento di lutto: Tragedia nel mondo dei kart
Terribile lutto nel mondo dello sport (ANSA) Sportitalia.it

Oltre alla Federazione, anche Petter Solberg, star del rally, ha rilasciato un pensiero: “Sono sconvolto riguardo la notizia tragica di Andebu. La famiglia del motorsport piange la perdita del ragazzo e invia le condoglianze alla famiglia e ai suoi amici. Riposa in pace“.

Anche Dennis Hauger, pilota di Formula 2, ha scritto un messaggio: “Andavo lì da ragazzo e ci sono andato fino all’anno scorso. Un tragico incidente che si spera non accada mai più a nessuno. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici“. Una vicenda straziante che ha toccato il cuore di parecchi personaggi del motorsport. Tra questi anche Andrea Kimi Antonelli, che ha commentato un post con la notizia della morte del giovane pilota con emoticon che danno l’idea del suo stato d’animo.

Impostazioni privacy