Colpo memorabile della Ferrari, così sarà impossibile dirle di no

La Ferrari continua a lavorare per un futuro al top: l’obiettivo è prestigioso e l’offerta è irrinunciabile. Ecco come stanno le cose

La stagione 2024 di Formula 1 va avanti a vele spiegate, e di pari passo in casa Ferrari continua a crescere il nuovo progetto tecnico targato Frederic Vasseur. Da quando ha preso in mano il timone all’inizio dello scorso anno, il manager francese sta conducendo un processo di rivoluzione interna, i cui primi frutti si stanno rivelando parecchio positivi.

Ferrari scatenata, colpo memorabile
La Ferrari continua a lavorare per un futuro al top (AnsaFoto) – Sportitalia.it

La prima mossa di Vasseur è stata allontanare alcune figure apicali per ingaggiarne altre più giovani o motivate, al fine di dare nuova linfa ad una squadra che aveva palesemente bisogno di una rinfrescata. Poi è arrivato il colpaccio Lewis Hamilton – prontamente ribattezzato “l’operazione del secolo” – a trasmettere ulteriore entusiasmo nell’universo Rosso, che adesso spera e sogna in un futuro sul tetto del mondo, dopo oltre quindici anni di digiuno.

Ed è in tale contesto che si inserisce la notizia che ha cominciato a circolare nei mesi scorsi riguardante il possibile approdo di Adrian Newey a Maranello. Il 65enne ingegnere britannico, padre delle velocissime vetture affidate a Max Verstappen e Sergio Perez, lascerà la Red Bull nel primo trimestre del 2025 e si vocifera che il suo finale di carriera potrebbe essere tra le fila del Cavallino Rampante.

Ferrari-Newey, l’affare è possibile: il parere dell’ex pilota

Negli ultimi tempi si è parlato di un Newey spesso a colloquio proprio con Vasseur, sia alla luce del giorno all’interno del paddock che in gran ‘segreto’ come ad esempio nel noto briefing di Londra. Al momento, le parti in causa non si sono sbilanciate circa lo stato della trattativa. Ma più passano i giorni e più la sensazione è che la fumata bianca possa anche arrivare.

Newey è il colpo memorabile della Ferrari
Ferrari, Newey nel mirino: le considerazioni di Montoya (AnsaFoto) – Sportitalia.it

Che la trattativa tra il cosiddetto “genio dell’aerodinamica” e la Ferrari possa concludersi positivamente è convinto un noto personaggio attivo in Formula 1 nel recente passato. Ci riferiamo a Juan Pablo Montoya, ex pilota colombiano che ha collaborato col tecnico britannico nel biennio 2005-2006 alla McLaren.

“Se la Ferrari gli dicesse «Le prossime cinque supercar saranno di tua competenza e tu dovrai costruire la F1», credo che coglierebbe l’occasione al volo”, ha affermato il sudamericano ai microfoni di ‘Racingnews.com’. “A lui piace spingersi oltre il possibile. Ha già costruito una supercar per la Red Bull, ma la Ferrari è la Ferrari, che piaccia o meno il marchio conta”, ha poi aggiunto sibillino.

Insomma, secondo Montoya l’affare potrebbe andare in porto con uno schiocco di dita, o quasi. E c’è da aggiungere che alle sue parole è seguita una clamorosa indiscrezione della BBC, secondo cui Newey avrebbe già firmato con la Rossa durante il weekend a Monaco. Staremo a vedere…

Impostazioni privacy