Ultim’ora Sainz, ribaltone totale: Carlos ha confessato

Le parole di Carlos Sainz stupiscono tutti. Il pilota della Ferrari si è esposto sul suo futuro in modo piuttosto netto 

Da mesi l’unica certezza per Carlos Sainz è rappresentata dal suo addio alla Ferrari l’anno prossimo. Il contratto dello spagnolo scadrà a dicembre e al suo posto, a Maranello, arriverà Lewis Hamilton.

Ultim'ora Sainz confessione
Futuro Sainz: c’è la confessione del pilota spagnolo (Foto Ansa) – Sportitalia.it

E’ arrivata come un fulmine a ciel sereno la decisione di Vasseur e dei vertici di casa Ferrari di puntare sul 39enne inglese. Ha sorpreso davvero tutti, in primis lo stesso Sainz che ora deve trovarsi una squadra per il prossimo anno.

Sainz è stato per mesi accostato alla Red Bull nel 2025. Un’opzione ufficialmente sfumata dopo il rinnovo dei giorni scorsi di Sergio Perez che ha prolungato l’accordo in scadenza con la scuderia anglo-austriaca fino a fine 2026.   L’altra opzione per Sainz è (stata) la Mercedes. Toto Wolff, dopo aver perso Hamilton e sognato invano la firma di Max Verstappen, pare deciso a puntare sul 18enne Andrea Kimi Antonelli al fianco di Russell.

Nulla di ufficiale, non ancora almeno. Ma la sensazione è che la Scuderia di Brackley abbia fatto le sue scelte e che Sainz non vi rientri. Ma quindi, quale sarà il futuro del numero 55 della Ferrari? E’ stato lo stesso Carlos a parlarne a ridosso del GP del Canada, smentendo, in particolare, un’opzione circolata nei giorni scorsi con insistenza.

Nuovo team per Sainz, ha svelato tutto

In particolare Sainz ha smentito quelli che sono stati rumors abbastanza ‘invadenti’ riguardo alla scelta della sua prossima vettura. “Quello che posso dire – ha confermato – è che non ho chiuso nulla. I media riportano articoli che parlano di una firma, questa cosa mi fa ridere. Mesi fa scrivevano che avevo firmato per la Mercedes o la Red Bull, non è così”. 

Nuovo team Carlos Sainz
Sainz ha smentito l’ipotesi circolata nei giorni scorsi (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Il pilota della Ferrari ha rincarato la dose visto che nelle ultimissime ore è spuntata l’indiscrezione secondo cui mancherebbe solo l’annuncio al suo passaggio in Williams. Carlos ha smentito tutto: Ora si dice che ho firmato per la Williams. Mi viene da ridere. Sono preoccupato dal fatto che certe persone la facciano franca con questo genere di cose, appena avrà qualcosa da annunciare sarete i primi a saperlo e ne parlerò apertamente”.

Il pilota della Ferrari ha poi concluso così il suo intervento:Tutte le opzioni che ho sul tavolo sono buone, posso dirlo. Con chiunque ho parlato mi sono sentito apprezzato, per questo sono positivo per il futuro”. Servirà dunque attendere ancora  prima di scoprire quale sarà il destino di Sainz. Williams e Sauber/Audi, queste due le opzioni che gli sono rimaste.

Impostazioni privacy