Lol – Chi Ride è Fuori 2, nel cast una stella del calcio: che sorpresa!

487

Lol – Chi Ride è Fuori 2 dovrebbe essere rilasciato entro fine anno sulla piattaforma di Amazon Prime. Nel cast una stella del calcio

(Instagram)

Il successo della prima stagione è stato clamoroso, forse anche superiore a quello che si attendeva la produzione. Ecco perché Amazon Prime sta mettendo in cantiere una seconda stagione che si annuncia altrettanto esplosiva. Lol – Chi Ride è Fuori 2 dovrebbe essere rilasciato entro fine anno.

In queste ultime settimane sono stato accostati tantissimi nomi al cast dello show che ha una formula particolare. Una serie di cominci riuniti in una stanza che si sfidano con le armi meglio conosciute, gag e battute. E a vincere sarà chi riesce a resistere senza mettersi a ridere prima della squalifica.

(Getty Images)

Secondo il settimanale ‘Chi’ il progetto per la seconda stagione è quello di coinvolgere personaggio conosciutissimi ma non strettamente addetti ai lavori. E per questo spunta un’ipotesi clamorosa e affascinante, quella di veder entrare anche Antonio Cassano. Un ruolo assolutamente inedito per l’ex campione, oggi commentatore sportivo soprattutto su BoboTv. Ma certamente la sua presenza sarebbe destabilizzante.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Pelè, stasera il film in tv: il retroscena sulla vita del campione

Lol – Chi Ride è Fuori 2, tanto big dello spettacolo nel cast: i primi nomi

Al momento conosciamo ancora poco sulla seconda stagione di Lol – Chi Ride è Fuori. L’unica certezza è legata ai due conduttori che saranno anche chiamati a giudicare i concorrenti. Torneranno tanto Mara Maionchi, che l’ha confermato di persona, quanto Fedez che invece ha postato su Instagram il messaggio della produzione.

(Instagram)

Secondo ‘Chi’ sono stati contattati diversi big dello spettacolo italiano a cominciare da Corrado Guzzanti, Claudio Bisio e Paolo Cortellesi. Ma ci potrebbero essere anche il Mago Forest, Max Pisu, Debora Villa, Lucia Ocone, Ale e Franz oltre ad Aldo Baglio del Trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Tra qualche settimana ne sapremo sicuramente di più.