Incidente Verstappen-Hamilton, decisione ufficiale: c’è la penalizzazione

470

 nel pArriva la decisione dei commissari dopo il clamoroso incidente a metà gara del Gran Premio di Monza di Formula 1, Verstappen penalizzato nel prossimo gran premio di Sochi in Russia

Verstappen Hamilton
La paurosa carambola tra Verstappen ed Hamilton nel Gran Premio di Monza (Getty Images)

Penalizzazione per Verstappen: ma senza che la cosa vada a influire sulla classifica del Mondiale di Formula 1 che dopo Monza vede ancora l’olandese in vantaggio.

Verstappen Hamilton, incidente e penalizzazione

La decisione ufficiale dei giudici arriva dopo intorno alle 19, quasi tre ore dopo la fine del gran premio vinto dalla McLaren di Ricciardo. Una lunga riunione. Nel corso della quale il direttore della gara Michael Masi e tutti gli altri commissari hanno visionato a lungo le immagini ascoltando la testimonianza dei due piloti.

Stando alle fonti ufficiose che si sono diffuse subito dopo la ufficializzazione della sentenza Verstappen si sarebbe difeso sostenendo di avere subito un impatto con il cordolo perdendo il controllo della sua auto. Hamilton, che stava rientrando in pista dai box, avrebbe detto di avere tenuto la sua traiettoria senza stringere in alcun modo l’angolo della curva.

LEGGI ANCHE > Formula 1 Monza, vince Ricciardo: McLaren dopo nove anni, Ferrari quarta

Hamilton Verstappen
La Mercedes di Hanilton si incastra sotto la Red Bull di Verstappen (Getty Images)

La decisione definitiva

A proposito dell’incidente. Di fatto i commissari hanno dato ragione a Hamilton penalizzando Verstappen, colpevole di avere causato l’incidente. I giudici, non sono  intervenuti sul risultato della gara. Sia Hamilton che Verstappen sono stati costretti al ritiro e non c’è stato alcun beneficio per l’olandese dopo la collisione. Dunque hanno deciso di penalizzare il pilota della Red Bull con tre posizioni in griglia dopo le qualifiche del prossimo gran premio di Russia. In programma a Sochi tra quindici giorni.

Verstappen dopo l’incidente ha polemizzato con Hamilton: “Gli incidenti si possono evitare soprattutto quando si è coinvolti in due, se avessi avuto lo spazio necessario non ci sarebbe stato alcun incidente”, ha scritto l’olandese sui social.

Hamilton ha definito “aggressivo” l’atteggiamento di Verstappen: “Mi è salito addosso comportandosi da opportunista, ha continuato a spingere in modo troppo aggressivo e mi è finito addosso”.