Malmoe-Juventus 0-3, Voti, Highlights e tabellino: vittoria sul velluto

236

Tutto facile per la Juventus che domina la partita contro il Malmoe con tre gol in rapida successione nel corso del primo tempo

Malmoe Juventus, Morata
Bella partita di Alvaro Morata, si procura un rigore e firma un gol (Getty Images)

La Juventus trova la sua prima vittoria stagionale battendo in modo ancora più netto di quanto non dica il punteggio un modesto Malmoe.

Malmoe-Juventus, la partita

Partita a senso unico, il divario tecnico tra le due squadre è davvero enorme. Ad Allegri bastano un Betancur che dà un po’ più di muscolarità al centrocampo e un Dybala che mette costantemente in crisi la retroguardia avversaria che, sull’argentino come su Morata, va costantemente in affanno. La successione dei gol dei bianconeri è impietosa: dopo una bella palla gol messa sul fondo da Dybala, alla prima azione lineare e di squadra i bianconeri passano. Splendida azione che si sviluppa su tutto il fronte offensivo, cross basso e teso di Cuadrado che Alex Sandro insacca di testa da corta distanza. Difesa del Malmoe immobile.

Quasi grottesco il tentativo di Nielsen di sbilanciare Morata prima spingendolo e poi trattenendolo: rigore netto, molto ingenuo. Dybala trasforma. Un minuto dopo Malmoe spalmato a terra su un lungo rilancio di Szczesny che vede Morata capace di rifinire per Rabiot e libero di andarsi a prendere il pallone di ritorno in una difesa completamente spiazzata.

Il 3-0 del primo tempo è quanto meno eloquente, non c’è partita.

Nel secondo tempo Allegri dà fondo ai cambi coinvolgendo anche chi fino a oggi ha deluso: McKennie, piuttosto che Kean, protagonista negativo a Napoli. É proprio Kean uno dei più brillanti: bello anche il gol del potenziale 4-0 annullato per un fuorigioco infinitesimale più un’altra occasione nel recupero.

La Juventus vince e fa il suo esordio nel modo migliore in Champions League ma occorreranno altri banchi di prova per capire se la crisi di inizio stagione è davvero superata, a cominciare dalla sfida contro il Milan di domenica prossima.

LEGGI ANCHE > Villarreal-Atalanta 2-2, Voti, Highlights e tabellino: buon pareggio

Il tabellino

MALMOE-JUVENTUS 0-3
23’ Alex Sandro, 44’ Dybala su rigore, 46’ Morata
Malmoe (5-3-2): Diawara 6; Berget 5.5, Ahmedhodzic 5.5, Nielsen 5, Brorsson 5.5, Rieks 5.5; Innocent 5.5 (76′ Nanasi SV), Christiansen 6, Rakip 5.5 (59′ Nalic 6); Birmancevic 5.5 (59′ Abubakari 6), Colak 5.5.  
Juventus (4-4-2): Szczesny 6; Danilo 6, De Ligt 6.5 (87′ Rugani), Bonucci 6.5, Alex Sandro 7; Cuadrado 6 (82′ Kulusevski), Bentancur 6 (68′ McKennie 6), Locatelli 6.5, Rabiot 7; Dybala 7 (82′ Ramsey SV), Morata 7 (68′ Kean 7)
Ammoniti: 39′ Brorsson, 43′ Nielsen, 58′ De Ligt

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI MALMOE – JUVENTUS