Spezia-Milan 1-2: voti, highlights e tabellino, Maldini nella storia

668

Spezia-Milan 1-2: voti, highlights e tabellino. primo storico gol in serie A per Daniel Maldini e nel finale la risolve Brahim Diaz

Daniel Maldini (Getty Images)

Spezia-Milan 1-2: con grande fatica ma anche merito il Milan prosegue il suo filotto anche se lo Spezia avrebbe meritato di più.

Quando i liguri vedono rossoneri danno sempre il 110 per cento ed è stato così anche questa volta con ritmi intensissimi fin dai primi minuti. Pioli ha scelto Daniel Maldini dall’inizio con Giroud e Rebic. In realtà però per tutto il primo tempo il più pericoloso è stato Theo Hernandez che con le sue progressioni ha spesso fatto la differenza. Ma lo Spezia non è stato a guardare rendendosi pericoloso soprattutto con Maggiore.

Poteva sbloccarla solo un episodio e infatti così è stato: cross di Kalulu e primo centro in carriera di Maldini, terza generazioni di fenomeni. Poi Leao ha sfiorato il raddoppio centrando il palo ma i rossoneri hanno avuto il torto di non chiuderla e così un tiro di Verde sporcato da Tonali ha beffato Maignan. Finita lì? No, perché Saelemaekers poco prima della fine ha trovato liberissimo Brahim Diaz per il più comodo dei tocchi.

Stefano Pioli (Getty Images)

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calcio, altra rivoluzione: la clamorosa proposta di Stefano Pioli

Spezia-Milan 1-2: voti, highlights e tabellino

Theo Hernandez (Getty Images)

MARCATORI: 48′ D. Maldini (M), 80′ Verde (S), 86′ Diaz (M)

SPEZIA (4-2-3-1): Zoet 6; Amian 6, Hristov 5.5, Nikolau 6, S. Bastoni 6; Bourabia 6.5, Sala 6 (dal 65′ Verde 6.5); Nzola 6, Maggiore 6.5 (dal 65′ Manaj 6), Gyasi 6.5 (79′ Prelec sv); Antiste 6. All. Thiago Motta 6.5.

MILAN (4-2-3-1): Maignan 6.5; Kalulu 6 (72′ Calabria 6), Tomori 6.5, Romagnoli 6, Theo Hernandez 6; Tonali 6, Kessié 6.5 (82′ B. Diaz 7); Saelemaekers 6, D. Maldini 7 (dal 60′ Bennacer 6.5), Rebic 5.5 (dal 46′ Leao 6.5); Giroud 6 (dal 46′ Pellegri 6). All. Stefano Pioli 7.

NOTE: ammoniti Sala (S), Maldini (M)

CLICCA QUI PER GUARDARE IN ANTEPRIMA GLI HIGHLIGHTS DI SPEZIA-MILAN