Infortuni Dybala e Morata, c’è l’esito degli esami: i tempi di recupero

351

Infortuni Dybala e Morata, c’è l’esito degli esami: i tempi di recupero sono stati fissati. Ecco per quanto tempo mancheranno ad Allegri

Dybala
Paulo Dybala (Getty Images)

C’era grande attesa in casa Juventus per l’esito degli esami ai quali son stati sottoposti questa mattina sia Paulo Dybala ed Alvaro Morata, infortunati contro la Sampdoria. Dal sito ufficiale del club arriva il responso ufficiale che non è una notizia positiva per Massimiliano Allegri.

Per Alvaro Morata si tratta di una lesione muscolare di basso grado del bicipite femorale della coscia destra. Invece per Dybala una elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Quindi entrambi rientreranno a disposizione dopo la sosta per gli impegni delle nazionali.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, un big via a gennaio: Allegri dà l’ok

Infortuni Dybala e Morata, Allegri deve correre ai ripari: le possibili soluzioni

Un doppio problema fisico che arriva all’inizio di una settimana fondamentale per la Juventus che sarà impegnata in due partite dal sapore speciale. Mercoledì sera all’Allianz Stadium arriverà il Chelsea campione d’Europa e reduce dalla sconfitta con il Manchester City in Premier League. E sabato alla 18 è in programma il primo derby stagionale.

Max Allegri (Getty Images)

Allegri dovrà operare un turnover forzato pescando dalla panchina. Al post di Morata come prima punta vera è rimasto sol Kean a meno di non proporre Chiesa come falso nueve’. Invece il sostituto naturale di Dybala è Dejan Kulusevski. Ma in entrambi i casi il tecnico livornese potrebbe tornare a proporre la difesa a tre buttando dentro insieme Bonucci, Chiellini e De Ligt. In quel caso è ipotizzabile un 3-5-2 con Cuadrado ch agirà in posizione più avanzata, a supporto delle punte