Zlatan Ibrahimovic, adesso i tifosi del Milan sono davvero preoccupati

284

Zlatan Ibrahimovic salta anche l’ultimo allenamento prima della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid e i tempi del recupero si allungano ancora

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic i tempi del rientro si allungano (Getty Images)

Niente Ibrahimovic contro l’Atletico Madrid. Dopo l’ultimo acciacco che ha riportato lo svedese in infermeria, un’infiammazione al tendine d’Achille, i tempi di recupero sono destinati ad allungarsi.

Zlatan Ibrahimovic, ancora assente

Ibra questo pomeriggio si è presentato a Milanello per l’ultimo allenamento in vista della partita in programma domani sera alle ore 21 a San Siro. Ma dopo un breve consulto ha lasciato il centro sportivo rossonero saltando la seduta tecnica.

Contro l’Atletico Madrid non ci sarà. Stando a quello che trapela dalle fonti vicine al club il recupero dello svedese è escluso anche in vista della partita di domenica sera contro l’Atalanta, big match della settima giornata di Serie A prima della sosta per gli impegni della Nazionale.

LEGGI ANCHE > Spezia-Milan 1-2: voti, highlights e tabellino, Maldini nella storia

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic, una sola presenza quest’anno (Getty Images)

I tempi di recupero

Ibrahimovic al momento ha giocato solo una trentina di minuti, schierato tra le riserve nella vittoria per 2-0 contro la Lazio il 15 settembre scorso, è uscito dal campo zoppicando vistosamente. E da quel momento non è più stato convocato da Pioli. Un infortunio non grave, ma fastidioso: un’infiammazione che di fatto richiede riposo, più ancora che terapie specifiche.

Tutto fa pensare che lo svedese a questo punto sarà risparmiato sfruttando la sosta per rientrare in vista del match contro il Verona in programma a San Siro, sabato 16 ottobre alle 20.45.