Shakhtar Donetsk-Inter 0-0, Highlights, Voti e Tabellino: niente gol

254

Solo un pareggio per l’Inter a Kiev contro lo Shakhtar di Donetsk al termine di una partita non brillantissima per la squadra di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi, solo un punto in due partite in Champions League (Getty Images)

Si accontenta di un pareggio senza gol l’Inter sul campo di Kiev contro lo Shakhtar Donetsk. Ci si aspettava qualcosa di più dopo la sconfitta con l’Inter al termine di una partita non bella.

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0

Un buon primo tempo, molto veloce e su ritmi altissimi. Lo Shakhtar si conferma una squadra organizzata e di buone individualità con i suoi palleggiatori brasiliani i cui esterni, in particolare Tete, mettono spesso in difficoltà la retroguardia dell’Inter. Partono meglio gli ucraini, allenati da De Zerbi, vicinissimi al gol con Solomon. Poi però è l’Inter a costruire le due migliori occasioni della prima frazione: con un gran tiro di Barella che colpisce in pieno la traversa con un bel destro e soprattutto con Dzeko, che su azione di calcio d’angolo si sbrana un gol apparentemente già fatto.

L’avvio di ripresa dell’Inter è molto opaco: Simone Inzaghi decide di togliere Brozovic inserendo Calhanoglu ma lo Shakhtar, più fresco e dinamico prende quota. Di fatto pur senza fare chissà che gli ucraini si limitano a un gran possesso palla veloce e dinamico, spesso inconcludente. Senza che l’Inter riesca mai a imporsi. Nemmeno quando lo Shakhtar concede una clamorosa occasione in area su un errore di rinvio l’Inter riesce ad approfittarne, con Lautaro Martinez che calcia alto da posizione favorevolissima.

Una partita non brillantissima quella dell’Inter che tuttavia potrebbe concludersi molto meglio di come è stata giocata. Prima Correa, con una bella conclusione dal limite poi de Vrij costringono Pyatov a due grandissimi interventi. Un solo punto, non molto in un girone che non consente altri passi falsi alla squadra di Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE > Zlatan Ibrahimovic, adesso i tifosi del Milan sono davvero preoccupati

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI SHAKHTAR DONETSK – INTER

Il tabellino

SHAKHTAR DONETSK-INTER 0-0
SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Pyatov 7; Dodo 6, Marlon 6.5, Matviyenko 6, Ismaily 5.5 (78′ Kryvtsov 5.5); Stepanenko 6.5; Pedrinho 6.5, Maycon 6.5, Alan Patrick 6 (85′ Marlos), Solomon 6.5 (78′ Mudryk 6); L. Traoré (11′ Tete 7).
INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6.5, de Vrij 6, Bastoni 5.5; Dumfries 6, Barella 6, Brozovic 5.5 (55′ Calhanoglu 4.5), Vecino 5.5 (81′ Gagliardini), Dimarco 5.5 (81′ Perisic); Dzeko 5 (55′ Correa 6), Lautaro Martinez 5.5 (71′ Sanchez 5).
Ammonito: Dumfries