Italia, arriva la sfida di un’altra big mondiale: partita da non perdere

178

Italia, arriva la sfida di un’altra big mondiale per un nuovo trofeo internazionale. Mancini ha un’altra partita da non perdere

Roberto Mancini (Getty Images)

Era nata quasi come uno scherzo, ma l’idea è diventata una splendida realtà. Dal 2022 nascerà una nuova sfida tra due zone che da sempre rappresentano il mondo del calcio. Grazie ad un accordo tra Uefa e Conmebol infatti le due nazionali vincitrici dei rispettivi tornei continentali si sfideranno in una partita unica ed epica.

La prima edizione quindi, nel giugno del 2022, sarà Italia-Argentina, ultime vincitrici dei Campionati Europei e della Copa America. Una partita secca, per quella che è già stata definita la Coppa Intercontinentale per Nazioni (anche se in realtà un nome il trofeo ancora non ce l’ha).

La collocazione temporale è logica, anche perché il prossimo anno i Mondiali slitteranno a dicembre in Qatar. Non è stata ancora fissata una seda per la gara, ma è chiaro che tutto punta in una direzione: quale stadio migliore del ‘Diego Armando Maradona‘ di Napoli per una partita del genere?

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Cristiano Ronaldo cambia tutto: e i compagni dello United si adeguano

Uefa e Conmebol hanno già stabilito che la ‘finale delle finali’ si giocherà per almeno tre edizioni e poi si farà il punto per capire come andare avanti e se allargare il torneo anche ad altre. Ma questi è solo il primo passo di un accordo più complessivo tra le due federazioni continentali.

(Getty Images)

Lavoreranno infatti di comune accordo anche per potenziare lo sviluppo del calcio femminile, di quello giovanile e del Futsal (il calcio a 5), anche con scambi di arbitri. Nel prossimo futuro quindi le due federazioni apriranno un ufficio comune a Londra cfon  il compito di coordinare progetti di interesse comune.