Valentino Rossi, le dichiarazioni scuotono i fan: “Non farò come Schumacher”

420

Valentino Rossi, le dichiarazioni scuotono i fan: “Non farò come Schumacher”. L’annuncio del Dottore in conferenza stampa prima del GP di Austin

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi è particolarmente affezionato al Gran Premio di Austin. Sul circuito americano il Dottore, nel 2019, si produsse nell’ultima grande gara della sua straordinaria carriera mancando di un soffio la vittoria al termine di un duello spettacolare con il pilota catalano Alex Rins. Quest’anno però i fan del fuoriclasse di Tavullia dovranno riporre i sogni di gloria in un cassetto, visto che il pilota marchigiano non sembra in grado di ripetersi ai livelli di due anni fa. Ed è lui stesso ad ammetterlo: “Sono molto lento e non so spiegare perchè; rispetto al 2019 faccio molta più fatica a controllare la moto e a guidare in curva. Non sono assolutamente competitivo“.

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi fa spese: grandi accordi per la sua scuderia

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi, la strana sensazione di Andrea Dovizioso: fan sorpresi

Tra l’altro, le condizioni dell’asfalto non sembrano poter consentire una gara d’attacco spingendo al limite la moto. Valentino Rossi spiega perchè: “La pista è molto bella, ma in America le piste sono più ‘bucate’ rispetto a quelle europee. La situazione era complicata già nel 2019, avevamo chiesto che fossero migliorate alcune curve. Da quanto ho visto la 16-17-18 sono venute bene, ma dalle altre parti la situazione è peggiorata. La curva 10 è pericolosa, si salta perché ci sono troppe buche. E’ difficile guidare, l’unica cosa da fare è riuscire a tenere stretta la moto“. Insomma, ci si attende un Gran Premio modesto e probabilmente noioso.

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi, l’omaggio dei tifosi è da brividi: “Che emozione!” – VIDEO

Michael Schumacher
Michael Schumacher (Foto: Getty)

Valentino Rossi, l’annuncio a sorpresa: “Non farò come Schumacher, non tornerà a correre in MotoGP”

La conferenza stampa di vigilia del Gran Premio di Austin è stata l’ennesima occasione per Valentino Rossi di ribadire ancora una volta l’impossibilità di un suo ritorno sui circuiti di MotoGP: “Non tornerò dal ritiro come ha fatto Michael Schumacher. Ho cercato di correre fino a quando ne avevo, quindi non penso che tornerò”. Sorprende la citazione del campione tedesco di Formula 1 che in effetti dopo aver annunciato il ritiro dalle competizioni decise di tornare a correre accettando una ricca proposta della Mercedes.