Pallavolo, le Pantere dell’Imoco Conegliano sbranano il record del mondo

134

Allineando una dopo l’altra 73 vittorie consecutive tra tutte le competizioni italiane e internazionali, l’Imoco Conegliano polverizza un record mondiale impressionante

Imoco Conegliano
L’Imoco Conegliano, 73 vittorie consecutive in meno di due anni

Detestano essere definite imbattibili. Perché in effetti di imbattibile nel mondo dello sport non può esserci assolutamente nessuno.

Imoco Conegliano, record assoluto

Nemmeno l’Imoco Conegliano che, tuttavia, dopo la vittoria per 3-2 conseguita in rimonta su Cuneo nel campionato di Serie A1 femminile, è la squadra di pallavolo di maggior successo di tutti i tempi. Forse è proprio questo il segreto delle Pantere, (soprannome che le ragazze venete amano decisamente di più), che oggi è la squadra più vincente nella storia dello sport internazionale.

Gli analisti stanno cercando disperatamente di trovare qualcuno che abbia fatto meglio ma, di fatto, pare non ci sia nessuno capace di un’impresa altrettanto grandiosa.

Considerando gli sport di squadra, e in modo particolare le competizioni dove il pareggio non esiste, sembrano non esserci squadre che siano riuscite a vincere 73 partite di fila tra tutte le competizioni cui erano iscritte, nazionali e internazionali: nessuna esclusa.

LEGGI ANCHE > Pallavolo, le squadre azzurre al Quirinale: “Orgogliosi di voi”

Due anni di imbattibilità

Dal 12 dicembre 2019, ultima sconfitta subita in campionato a Perugia prima di una carrellata di vittorie che non sia ancora conclusa, l’Imoco Conegliano è cambiata tanto. Si è rinforzata portando in squadra giocatrici di valore assoluto. Su tutte Paola Egonu, bocca da fuoco anche della nazionale azzurra. E, da quella sconfitta di quasi due anni fa, le Pantere hanno vinto tutto: titolo nazionale, Coppa Italia, Supercoppa italiana, Champions League, campionato mondiale di club.

il record, al momento soltanto eguagliato, apparteneva al Vakifbank Istanbul che all’epoca, tra l’ottobre 2012 e il gennaio 2014, conquistò sotto la guida di Giovanni Guidetti 73 vittorie di fila. Una storia che in qualche modo si ripete: perché l’Imoco di oggi, splendidamente allenata da Daniele Santarelli, è figlia della squadra che lo stesso Guidetti ha contribuito a creare prima di lasciarla al suo allievo prediletto che, in questo caso, sta decisamente superando il maestro.

LEGGI ANCHE > Italia stellare: la pallavolo azzurra ha vinto tutto in Europa e nel mondo

L’ultima impresa

Il fatto che nessuno sia imbattibile, poteva diventare una maledizione per Conegliano che, proprio più pi bello, ha clamorosamente rischiato di incepparsi. La squadra veneta, infatti, nel momento della partita più attesa e della vittoria che avrebbe fatto la storia, si è imballata. Sotto di due set ha rischiato di perdere da Cuneo che, con tutto il rispetto, è squadra tecnicamente largamente inferiore alle campionesse del mondo. In svantaggio 1-2 le Pantere hanno chiuso il conto al tie-break. Ed entrano negli annali con una impresa difficilmente ripetibile. Ora, domenica pomeriggio alle 17, ospitando Trentino, l’Imoco tenterà di migliorare diventando la squadra più vincente di sempre nella storia degli sport di squadra.

Nessun record è eterno. Nessun primato dura per sempre. Ma in questo 2021 da incorniciare per lo sport italiano, anche e soprattutto per la pallavolo che dopo le delusioni delle Olimpiadi ha conquistato il titolo europeo sia maschile che femminile c’è spazio anche per la bella storia dell’Imoco Conegliano, squadra che senza definirsi imbattibile si mette in gioco settimana dopo settimana. E continua a vincere.